Camini e stufe

Fireplaces and stoves

Il design della NUNNAUUNI propone da sempre una gamma di modelli di stufe e camini realizzati interamente in pietra ollare. La pietra ollare, contenente talco squamoso strutturato e magnesite a grana fine, proprio per la sua resistenza a forti sollecitazioni termiche e per il suo potere di accumulo termico ( sono sufficienti da 1 a 3 ore di fuoco per garantire 12-24 ore di riscaldamento), si è dimostrata essere particolarmente adatta alla realizzazione di queste fonti di calore ecologico. Nelle foto a lato, due degli ultimi modelli in produzione costruiti su misura, secondo le esigenze del cliente. Per la realizzazione di questi particolarissimi camini, che si caratterizzano per la loro monumentalità e per la forte espressività della pietra lasciata grezza, i progettisti si sono ispirati alla tradizione dell’Europa centrale.

NUNNAUUNI designs have always presented a range of stove and chimney models entirely made from oil-stone. Oilstone, containing scaly structured talc and finely grained magnesite, specifically for its resistance to heavy thermal stress and for its ability to accumuate heat (1 to 3 hours gives enough fire to guarantee 12-24 hours of heating), has proven to be particularly suitable for creating sources of ecological heat. In the photos on the side are two of the latest models in production, custom made according to the client’s needs. To plan these very original chimneys, characterized by the monumentality and strong expressiveness of coarse stone, the designers were inspired by the central European tradition.

PALAZZETTI propone la vasta gamma delle STUFE CAMINO che sono costituite da pochi elementi in maiolica premontati e da una base in conglomerato cementizio. Il modello “Marlene” è dotato di un focolare Ecopalex che , con la doppia combustione, riduce le emissioni nocive ed aumenta il rendimento termico e di un Ecoforno che permette di cucinare senza nessun consumo, dal momento che si riscalda utilizzando il calore dei fumi in uscita dall’Ecopalex. Una soluzione che coniuga la praticità di una stufa alle potenzialità arredative di un camino, pensata per chi ama la tradizione e dispone di ampi spazi. Con l’arrivo dell’estate e la voglia di soggiornare all’aperto, diventa il pretesto per attrezzare il giardino della nostra casa di montagna con un barbecue pratico e funzionale. “Malindi” ( nella foto a sinistra), diventa la soluzione ideale per chi ha a disposizione uno spazio di medie dimensioni e vuole avere un ampio piano di appoggio a lato del forno. Questo modello ( cm 181x80x229h) di PALAZZETTI è realizzato interamente in conglomerato cementizio con piano in cemento lavorato per un pregiato effetto ardesia.

PALAZZETTI presents a wide range of STOVES CHIMNEYS that are made up of few elements in preassembled majolica with a base in concrete. The “Marlene” style comes with a double combustion Ecopalex hearth, which reduces poisonous emissions and raises thermal output and an Ecoforno that allows for cooking without any waste, by reheating with the warmth of the smoke exiting the Ecopalex. It is a solution that unites the practicality of a stove to the decorative potential of a chimney, created for those who love tradition and who have large spaces. Summer’s arrival and the desire to stay in the open become pretexts for equipping the garden of our mountain home with a pratical and functional barbecue. “Malindi” (in the photo on the left), is the ideal solution for those who have an average available space and who want a wide working counter space at the side of the oven. This model (181x80xh229 cm) by PALAZZETTI is entirely made in concrete with its top in sculptured cement for a quality slate effect.

 

CUCINARE CON IL FUOCO… COSA C’È DI MEGLIO DEL PROFUMO ACCATTIVANTE DELLE CARNI GRIGLIATE, COTTE SUL FUOCO DI UN CAMINO O DI UN BARBECUE? SPIEDINI AL LIMONE INGREDIENTI: 500 GR PETTO DI POLLO, 400 GR PETTO DI TACCHINO,1 BICCHIERE DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA, BUCCIA DI LIMONE GRATTUGGIATA, 1 CUCCHIAIO DI MAGGIORANA IN POLVERE, SALE, PEPE NERO. PREPARAZIONE: TAGLIARE A CUBETTI DI CIRCA 3 CM LE CARNI DI POLLO E TACCHINO E LASCIARE MARINARE PER CIRCA UN’ORA NELL’OLIO MESCOLATO A SUCCO DI LIMONE E PEPE. DOPO AVERLI SGOCCIOLATI, INFILARLI IN DIECI SPIEDINI E POSIZIONARLI POI SU UNA GRIGLIA DISTANTE ALMENO 15 CENTIMETRI DALLA BRACE, PER CIRCA OTTO MINUTI. CON UN PENNELLO DA CUCINA, È OPPORTUNO BAGNARLI SPESSO, AFFINCHÈ RIMANGANO BEN IRRORATI DEL LIQUIDO DELLA MARINATA. DOPO AVERLI GIRATI, È NECESSARIO LASCIARLI CUOCERE ANCORA PER 5 MINUTI. PER SERVIRLI, SI DEVONO SPOLVERIZZARE CON LA MAGGIORANA, LA BUCCIA DI LIMONE GRATTUGGIATA E SISTEMARE SU UN PIATTO DI PORTATA.

COOKING WITH FIRE… WHAT IS BETTER THAN THE TEMPTING SCENT OF GRILLED MEATS, COOKED ON A CHIMNEY FIRE OR ON A BARBECUE? LEMON SKEWERS INGREDIENTS: 500 GR CHICKEN BREAST, 400 GR TURKEY BREAST, 1 GLASS EXTRA VIRGIN OLIVE OIL, GRATED LEMON PEEL, 1 SPOONFUL POWDERED MARJORAM, SALT AND BLACK PEPPER TO TASTE. PREPARATION: CUT THE CHICKEN AND TURKEY MEAT INTO ABOUT 3 CM CUBES AND ALLOW MARINATING FOR ABOUT A HALF HOUR IN OIL MIXED WITH LEMON JUICE AND PEPPER. AFTER HAVING DRIPPED OFF THE EXCESS, SLIP THEM ONTO TEN SKEWERS AND POSITION THEM ON A GRILL THAT IS MINIMUM 15 CENTIMETRES FROM THE EMBERS FOR EIGHT MINUTES CIRCA. IT IS ADVISABLE TO FREQUENTLY BRUSH THEM WITH THE MARINADE SO THAT THEY ARE WELL BASTED. AFTER HAVING TURNED THEM, ALLOW THEM TO COOK FOR ANOTHER 5 MINUTES. SERVE WITH A DUSTING OF MARJORAM AND GRATED LEMON PEEL, AND PLACE THEM ON A SERVING DISH.

DOVE POSIZIONARE IL CAMINO….. LA POSIZIONE IN CUI PUÒ ESSERE COLLOCATO UN CAMINO PUÒ DIPENDERE DA DIVERSI FATTORI.
SPESSO SI PREDILIGE LA POSIZIONE ANGOLARE, PERCHÈ FACILMENTE COLLOCABILE ANCHE IN AMBIENTI DI PICCOLE DIMENSIONI. NEI GRANDI AMBIENTI IL CAMINO PUÒ ASSOLVERE ANCHE LA FUNZIONE DI ELEMENTO DIVISORIO TRA DUE ZONE DESTINATE A FUNZIONI DIFFERENTI. NELLE BAITE DI MONTAGNA, LA POSIZIONE IDEALE RESTA COMUNQUE QUELLA CENTRALE ALLA PARETE, IN MODO TALE CHE IL CAMINO DIVENTA PROTAGONISTA NON SOLO SOTTO IL PROFILO TECNICO MA ANCHE SOTTO QUELLO ARREDATIVO.

WHERE TO PLACE THE FIREPLACE….. THE LOCATION OF A CHIMNEY CAN DEPEND ON MANY FACTORS. FREQUENTLY THE ANGULAR POSITION IS PREFERRED BECAUSE IT CAN BE EASILY PLACE IN SMALLER SIZED ROOMS AS WELL. IN LARGE ROOMS, THE CHIMNEY CAN ALSO SERVE AS A DIVIDING ELEMENT. IN MOUNTAIN CHALETS, THE IDEAL POSITION IS THE WALL CENTRE, SO THAT THE CHIMNEY BECOMES THE CENTRE NOT ONLY FROM A TECHNICAL PERSPECTIVE BUT ALSO FROM A DECORATIVE ONE.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)