Bagno

In un’era in cui gli spazi domestici, le esigenze di vita e le abitudini subiscono continui cambiamenti, le nuove idee insieme alla ricerca tecnologica sono rivolte verso un unico obiettivo: adattare il mondo in cui viviamo e gli oggetti che ne fanno parte a queste trasformazioni.

Servizio di: Alessandra Bettaglio

La stanza da bagno è una vetrina su quello che si intende oggi per creatività, perché dimostra come alcuni oggetti presenti nella nostra vita da tempi antichissimi possano allontanarsi dalla loro forma originaria e tradizionalmente riconoscibile senza abbandonare le caratteristiche funzionali primarie per cui erano nati. Un concetto esplicitamente espresso in queste pagine da una “rosa” di lavabi scelti tra le proposte di design più innovative e originali.
Proposte che hanno trovato la loro possibilità di realizzazione nelle capacità tecnologiche e prestazionali insite nei nuovi materiali.

Nelle foto: Lo zoom mette in risalto forma e consistenza dell’oggetto. Un primo piano sulla limpidezza del cristallo che si trasforma in lavabo evocando la trasparenza dell’acqua. Aquarama
“Ring”, lavabo da terra con vasca tonda in vetro soffiato di murano di colore rosso, blu e cristallo trasparente. Un
esempio del miglior artigianato veneziano. Art Design

Nelle foto: Originale struttura a forma di parallelepipedo realizzata in Corian, materiale sintetico dalla elevate capacità
tecnologiche ultraresistente e durevole. Cisal
Duetto è una coppia di lavabi in travertino lavorato artigianalmente: due blocchi unici scavati nella pietra, angolari, dalle forme morbide. Una scultura che valorizza l’ambiente. Boxart

Al centro dell’articolato processo evolutivo delle mode e dei gusti, che oggi fa perno sul concetto del benessere, un ruolo fondamentale è quello giocato dallo spirito creativo dei designers, fattore necessario ai fini della progettazione di ambienti “vivibili”, ed in grado di soddisfare bisogni e richieste di ognuno di noi, in armonia con i gusti estetici
personali. Risultato: forme e soluzioni innovative, flessibili, a volte stravaganti, adeguate ad ogni genere di ambiente.

In edicola

Nelle foto: Materiale, forma e composizione: tre elementi di distinzione per questo particolare lavabo in vetro da appoggio dalle linee morbide che ripercorrono la geometria essenziale del quadrato. Un esempio della trasformazione di un oggetto di uso quotidiano, che ha acquistato nel tempo una propria personalità per mezzo di evidenti elementi di distinzione. Il lavabo è appoggiato, all’apparenza quasi in bilico, su un mobile con finitura in wengé e piano in cristallo rame. Novello

Nelle foto: “Smart” è un lavabo che si sposa bene con le ultime tendenze del mercato: accostato a pareti di pietra naturale, dona un’atmosfera dolce e riposante. La sua forma tondeggiante si contrappone con armonia all’ampio piano d’appoggio di forma rettangolare sospeso al centro della stanza. Il risultato è un’ambientazione d’ispirazione giapponese. Delta Ceramica
La rivoluzione in bagno: design e capacità creative si incontrano in questa originale soluzione semicircolare del piano del lavabo che diventa cerchio perfetto unendosi con il grande specchio. Una filosofia in cui gli spazi capienti vengono
nascosti dietro agli specchi o alle curve e in cui la ricerca dei dettagli fa la differenza, per uno stile di vita originale. In “Ovoidea” il lavabo in acciaio è incorporato nel piano in legno ed è valorizzato dal design del rubinetto monocomando. GM Design

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)