Arredamont compie 25 anni

A LONGARONE FIERE ARREDAMONT COMPIE 25 ANNI
Publiredazionale

Longarone Fiere (Belluno) si sta preparando alla prossima edizione di “Arredamont”, la mostra nazionale dell’arredare in montagna che si terrà dal 26 ottobre al 3 novembre 2002. La provenienza del pubblico da tutta Italia (50.000 visitatori) è una dimostrazione evidente della notorietà ormai raggiunta dall’evento, che va a rafforzare ulteriormente il ruolo di Longarone Fiere quale riferimento economico e promozionale per le molteplici attività d’impresa legate alla montagna. Il presidente, Giovanni De Lorenzi, ha annunciato che la rassegna del 2002 punterà ad allargare la propria sfera d’interesse e coinvolgimento di operatori rafforzando la propria presenza promozionale, in particolare in tutta l’Alpe Adria.

“Arredamont” , mostra nazionale dell’arredare in montagna, è diventata, un appuntamento importante per il grande pubblico . “Arredamont”, the national fair of mountain furnishing, has become an important meeting point for the general public.

L’ampio panorama merceologico presentato, da oltre 300 espositori, durante questa manifestazione comprende le ultime produzioni in fatto di mobili e arredi per la casa di montagna, complementi d’arredo ed oggettistica, arredocamera, pavimenti e rivestimenti in legno, ceramiche, arredobagno, tendaggi e tappezzerie, marmi e materiali per il restauro edilizio e l’isolamento termico, macchine per la lavorazione del legno. “Arredamont” dedica inoltre un particolare spazio al settore del riscaldamento con un salone che vede la presenza ogni anno di oltre una trentina di aziende specializzate, in grado di presentare una vasta proposta, in particolare, di stufe tirolesi in maiolica e caminetti, di stufe a legna e in ceramica, entrate ormai a far parte del tradizionale arredamento della casa di montagna. Per informazioni: tel. 0437.577577 www.longaronefiere.it – fiera@longaronefiere.it Longarone Fiere (Belluno) is preparing the next “Arredamont” edition, the national fair of mountain home furnishing, which will be held from October 26 to November 3, 2002. The affluence of public from all Italy (50.000 visitors) clearly shows the renown that by now the event has reached and that the role of the Longarone Fiere as economical and promotional reference point for the multifarious activities of the companies linked to mountains will furnther improve. The chairman Giovanni De Lorenzi announced that the 2002 show will expand its interest sphere and that the involvement of operators is due to the growth of promotions, in particular in the whole Alpe Adria. The vast product range presented from over 300 exhibitors during this fair includes the last productions in terms of home furniture and furnishing in the mountains, furnishing complements and gifts, bedroom-furnishing, floorings and wooden coverings, china, bathroom-furnishing, curtains and tapestry, marbles and building salvaging materials, as well as thermal insulation, and wood processing machines. In addition “Arredamont” dedicates a special space to the heating sector with a fair that each year registers a presence of over thirty specialized companies able to present many proposals of Tyrol majolica stoves an fireplaces, wood and china stoves, which are by now a part of the traditional mountain home furnishing. For information: tel. 0437.577577 – www.longaronefiere.itfiera@longaronefiere.it

"Notwithstanding the eve worries due to the difficult international situation, which had clear repercussions at an economical level, “Arredamont 2001 registered a very good turnover and the exhibitors can testify it thanks to the great interest showed by the public in approaching the stands”, affirms the manager of the Longarone Fiere Paolo Garna.

"Nonostante le preoccupazioni della vigilia per la difficile situazione internazionale che ha avuto delle ripercussioni evidenti a livello economico, “Arredamont 2001” ha registrato un ottimo bilancio e ne sono testimoni gli stessi espositori, che hanno colto il grande interesse con il quale il pubblico si è avvicinato agli stand". precisa il direttore di Longarone Fiere, Paolo Garna.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)