Arredo e Design

La filosofia progettuale dell’architetto Pezzolo punta essenzialmente sull’esperienza sensoriale, determinante nel contribuire al benessere (o malessere) psicofisico: vista, udito, olfatto, tatto e gusto sono i mezzi attraverso i quali sentiamo e viviamo la nostra casa. Un interno di qualsiasi natura, pubblico o privato che sia, è un complesso insieme di elementi che costruiscono la qualità della relazione tra individui e spazio che abitano: dimensione degli spazi, arredi, luci, colori, suoni, vanno opportunamente composti e modulati. Non esistono regole codificate che valgono per tutti: ogni casa va pensata per coloro che la abitano, per il loro carattere e il loro modo di essere. Tuttavia, attraverso una corretta esposizione della casa, dei locali o dell’arredamento e grazie ad accorgimenti e interventi minimi sull’uso dei materiali e dei colori, è possibile trasformare gli spazi abitativi in luoghi ideali, dove stanze e ambienti diventano microcosmi di benessere per l’uomo. L’arch. Pezzolo, entrando in confidenza con il cliente, dopo un’attenta analisi degli spazi, pur seguendo uno stile codificato (minimalista, classico, retrò, pop etc.) crea sempre ambienti con un alto contenuto simbolico e comunicativo. Punti focali, ripetizione di pattern visivi, equilibrio, proporzioni e contrasti, progettazione di arredi, le permettono di personalizzare l’intervento secondo le sue personali linee guida, facendo trasparire il carattere della committenza e realizzando i suoi desideri.

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)