La casa del giorno

L’appartamento è all’ultimo piano di una palazzina anni ’60 subito alle porte di Rapallo in una zona ormai sempre più valorizzata e ricercata. Interno banale, realizzato in economia come tipico di quell’epoca, decisamente da ristrutturare e reinventare, date le notevoli potenzialità. L’idea base del progetto nasce dalla necessità di sfruttare totalmente lo spazio di soli 45mq in cui ogni angolo doveva avere una sua precisa funzione. Per ottenere il risultato sono state demolite tutte le pareti divisorie tranne un pilastro e una trave strutturali. Sfalsando e ruotando le nuove tramezze è stato possibile creare alcuni vani in più (ripostiglio e cabina armadio) realizzando uno spazio aperto ma “diviso” che dà maggior respiro rispetto all’impostazione classica originaria dell’appartamento. Per comunicare la giusta sensazione di calore desiderata dalla committenza, è stato scelto un pavimento in legno e gres effetto pietra grezza, mentre le pareti sono caratterizzate dal colore rosso in camera da letto (esposta a nord-ovest) e azzurro pervinca in soggiorno (esposto a sud per cui molto luminoso e caldo). Elementi che personalizzano l’insieme sono le scritte sulle pareti che indicano le zone della casa. Accorgimenti grafici creano ridondanza e ritmo visivo, dando un senso di movimento allo spazio e costringendo lo sguardo ad osservare tutto intorno

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)