Alla base del progetto:autenticità e affidabilità dei materiali

Centro Affari Veneto

Pavimentazione di navata in “TERRE DORATE”.

 

“TERRE DORATE”
Le Terre Dorate si possono definire un manufatto nel senso più proprio del termine per la qualità dell’argilla e i tempi volutamente molto lunghi e caratterizzati da un lavoro condotto manualmente. Questo procedere in maniera tanto accurata è l’elemento che crea discrimine tra quanto propone il Centro Affari Veneto e gli altri tipi di cotto presenti sul mercato: su questi ultimi, infatti, si può creare una “pellicola protettiva” in superficie che, come una verniciatura, falsifica il materiale stesso. Nelle Terre Dorate, al contrario il trattamento e l’eventuale coloritura divengono un tutt’uno con il pro-dotto che risulta, oltre che impenetrabile dalle macchie, un materiale che rispetta ed esalta la sua stessa natura. L’aspetto estetico testimonia la cura artigianale con cui viene seguita la realizzazione del cotto: neppure il metodo di cottura è lasciato al caso, infatti vengono preferiti i forni a legna piuttosto che quelli a gas. Ecco che l’ambiente pavimentato con le Terre Dorate lascia incantati! Si ha sotto i piedi qualcosa di “vivo”; ogni mattonella è come una scultura, di una bellezza unica ed irripetibile, di colore chiaro, caldo e luminoso ed il trascorrere del tempo non fa che migliorare e rendere più pregiato il prodotto. Terre Dorate è inoltre l’unico cotto con cui si possono ottenere effetti cromatici personalizzati, mediante l’impiego di trattamenti sempre secondo natura. Il suo utilizzo è ideale, dunque, nella bioarchitettura (è ecologico al 100%) nelle ristrutturazioni (esterni, interni, camere e bagni) ed ovunque si voglia avere un pavimento più che prestigioso.
BIOEDILIZIA

Negli anni recenti la bioarchitettura ha portato a una grande rivalutazione dei materiali naturali. Il regolamento CEE del 1992, sancito in Italia con il Decreto Presidenziale n. 246 del 21/04/93 stabilisce che un prodotto da costruzione è idoneo all’impiego quando soddisfa tutti i 6 requisiti seguenti:
1 – resistenza meccanica e stabilità
2 – igiene della salute e dell’ambiente
3 – sicurezza nell’impiego
4 – protezione contro i rumori
5 – sicurezza in caso di incendio
6 – risparmio energetico e ritenzione di calore.
Le “TERRE DORATE”, il cotto artistico “vivo”, presenta delle caratteristiche decisamente superiori a tali requisiti. Infatti è creato da un’argilla purissima compattata interamente a mano, filtrata ed essiccata al naturale e cotta con forni a legna anziché a gas o ad energia elettrica. Facile da pulire, di ottima resistenza meccanica, ideale anche con il riscaldamento a pavimento, caldo di inverno e fresco d’estate, di una bellezza ineguagliabile, destinata ad aumentare nel tempo.
(www.cav.it)

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)