Accanto al fuoco domestico arde la scintilla dell’infanzia

Da un inedito accostamento un’ idea d’arredo e una visita al Museo del Cavallo Giocattolo

Un cavallo a dondolo, quanti ricordi, un salto nel tempo la sorpresa del Natale, e l’inizio di innumerevoli grandi avventure divise con pochi amici in una piccola stanza di città che si trasformava in uno spazio infinito. Come per incanto quando si saliva in groppa del cavallo giocattolo le pareti e gli arredi scomparivano e come tanti Peter Pan ci addentravamo nel mondo della fantasia: viaggi fantastici e personaggi curiosi animavano le ore che ci trasformavano in indiani o cow boy, cavalieri medievali, principesse prigioniere o grazie al nostro Pegaso alato esploravamo terre inesplorati. Instancabili paladini per il trionfo del Bene. Anche per i grandi sognatori, la realtà non è questa, così come non provare un sussulto al cuore, quando sfogliando il catalogo di Artimat, distribuito da Mont Export, compare un cavallo a dondolo vicino a un stupefacente camino. Il fuoco domestico, simbolo della famiglia vicino ai uno dei più teneri ricordi dell’infanzia. Una bella idea d’arredo per una casa da vivere. E come non essere grati a Piero Catelli, Fondatore e Presidente del Gruppo Chicco Artsana, che oltre a continuare a fabbricare sogni per bimbi, ha fondato il Museo del Cavallo Giocattolo. (R.G.)

1. Con la sua struttura piramidale e trasparente Prisma H è uno degli audaci e prestigiosi camini di Artimat, distribuito da Mont Export. Le linee pure che sottolineano l’aggetto del piano del fuoco e la limpida trasparenza del vetro donano una spettacolare vista delle fiamme.

 

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)