99idee contrappunto

Tra ghirlande e festoni, tralci di abete e di agrifogli, scenografie luminose che regalano a strade e piazze un’identità scintillante, ci apprestiamo a trascorrere il Natale tra amici, parenti e riti gastronomici. L’imminenza dell’anno nuovo rende più urgenti i nostri desideri e più vicina la loro realizzazione, come se il 31 dicembre, al primo rintocco di mezzanotte, si spalancasse una porta sul futuro… un futuro che speriamo sia energizzante e solare, inebriante
come una coppa di champagne. In attesa che eventi epocali scuotano le nostre esistenze incatenate dalla routine, prepariamoci! Lasciamoci alle spalle tutto ciò che è vecchio: abiti, arredi, inguardabili regali di nozze relegati in fondo all’armadio… liberiamoci dal ciarpame accumulato. Fare ordine, secondo studi recenti, libererebbe energie positive.

Forse, in questo modo, faciliteremo l’avvento di piacevoli imprevisti e durante le vacanze potremmo approfittare
del tempo a disposizione per fare qualche piacevole acquisto per la nostra casa, magari un bel quadro, o una piccola scultura, o un oggetto particolare, che possa rappresentare l’inizio di una collezione. Un sorta di talismano per inaugurare un’era più folle e divertente come quella sapientemente evocata da queste signorine in ceramica Lenci
che, allineate tra graziosi colonnati, ricreano il fascino di una strada degli anni ‘20. Eleganti e un pò svampite camminano con leggerezza e assoluto ottimismo verso il futuro, certe che il il mondo si inchinerà ai loro piedi!

Laura Perna

Condividi

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza sul nostro sito web.
Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli nella pagine(cookie)(technical cookies) (statistics cookies)(profiling cookies)