FARE PENSARE

Vivere la cucina a 360°


Living & kitchen

Vivere in un ambiente piacevole. Un mix di estetica e funzionalità che mette al primo posto la cucina.
Un’area della casa dove convivono senso di accoglienza, comodità e “supporti operativi” ipertecnologici. Bandito l’angolo cottura la cucina abbraccia il soggiorno riservando zone relax
e conversazione.

Servizio di: Alessandra Bettaglio, architetto

Un nuovo modo di vivere la cucina sempre più vicina nelle sue peculiarità a un grande, accogliente living. E’ questo
l’intento di Gatto Cucine. Non solo laboratorio per la preparazione dei cibi, ma living che accoglie un’area relax e
una zona pranzo comoda e funzionale. Un esempio? Il blocco – cucina verde pompelmo (Foto 1.) che fa da contrappunto alla boiserie dove è collocata la TV. Il principio della collezione “Around” di Gatto è quello di proporre
più soluzioni compositive che permettano di creare un “luogo” su misura. Piacevole da vivere, bello da vedere nelle sue innumerevoli varianti di forme, colori, materiali. Senza tralasciare naturalmente l’aspetto tecnologico con penisole che si alzano e si abbassano, a seconda delle esigenze, piani scorrevoli che nascondono i fuochi, lacche resistenti ai graffi e agli urti.

Nelle foto: Tiaré, minimalismo e fantasia in laccato epossidico verde pompelmo e rovere.
In Samal il meccanismo di sollevamento elettrico del piano penisola regala ulteriori prestazioni.
Per soluzioni living integrate.

In Edicola

Nelle foto: Kao, una cucina “double face”: da una parte zona operativa, dall’altra (sempre nello stesso modulo)
piano snack.
Vanilla nasconde con un piano scorrevole su due binari la zona operativa.

 

condividi :
Il giardino
15/02/2007
Transmitting Architecture
27/04/2007