ARCHITETTURA

Un’occasione per l’architettura lombarda

Un bando può essere visto come l’opportunità per coinvolgere fedeli e professionisti

Due ore che valgono un progetto per la gioia per tutte le età

La direzione di CHIESA OGGI Architettura e Comunicazione organizza un grande incontro il prossimo 28 febbraio alle ore 15.00 presso al TEATRO GREGORIANUM a Milano in occasione della presentazione del Bando della Regione Lombardia per interventi a favore degli ORATORI lombardi.

L’obiettivo dell’incontro è quello di valorizzare la figura del professionista quale sensore sul territorio capace di individuare e proporre soluzioni innovative e creative per la riqualificazione e il miglioramento delle strutture oratoriali esistenti, promuovendo iniziative a favore delle Parrocchie mediante azioni di sostegno della funzione sociale ed educativa svolta negli oratori stessi, attraverso progetti che riguardino:

1) La realizzazione di nuove strutture a servizio delle attività degli oratori,

2) Il miglioramento delle accessibilità e della fruibilità delle strutture esistenti attraverso la ristrutturazione, il recupero conservativo, l’abbattimento delle barriere architettoniche e la messa a norma degli impianti delle strutture esistenti negli oratori, compresi gli impianti tecnologici.

I tempi sono maturi, il dialogo è aperto, l’innovazione tecnologica e il livello di ricerca del mercato produttivo nell’impiantistica sportiva fanno sì che si possa avviare un nuovo processo, quello di essere promotori sia di interventi per la riqualificazione degli spazi esistenti sia di progetti ex novo.

L’incontro è rivolto a progettisti, sacerdoti/committenti e imprese di settore

Casa oratorio come luogo di accoglienza sicura

In occasione del Premio Nazionale ARCHITETTURA CULTURA & SPORT, indetto nel 2007 dal Consiglio Nazionale Architetti CNAPPC e dalla Di Baio Editore in collaborazione con la Pontificia Commissione dei Beni Culturali della Chiesa (PCBCC), la Conferenza Episcopale Italiana (CEI), il CONI e la Società di Consulenza e Assistenza Impiantistica Sportiva (SCAIS), il poliedrico designer internazionale Bob Noorda ha studiato attentamente il logo del Premio coinvolgendo l’interesse del S. Em. Card. Tarcisio Bertone che proponeva inoltre di vedere il logo stesso come simbolo riconoscibile per segnare e geo localizzare gli oratori.

Bob Noorda, è stato uno dei più importanti designer internazionali del Novecento: disegnò e aggiornò decine di marchi e loghi di aziende italiane,in primis “il cane a sei zampe dell’Agip , il brand della Coop, di Mondadori, dell’Automobile Club d’Italia e di Enel
Fu tra i realizzatori dello stemma della Regione Lombardia, insieme a Bruno Munari, Pino Tovaglia e Roberto Sambonet.
Bob Noorda ha firmato al grafica della metropolitana milanese un pezzo di storia della grafica nuova che ha fatto scuola a livello internazionale.

Il logo ARCHITETTURA CULTURA E SPORT riassume in maniera virtuosa il concetto casa oratorio come luogo di accoglienza sicura sotto la copertura che simbolicamente richiama la “A” di Architettura, legata sotto il segno universale della croce cristiana, diventando così un luogo aperto all’incontro e alla partecipazione di tutta la comunità di fedeli e non.

Incontriamoci a Milano al Teatro Gregorianum

Partecipare al “PROGETTO ORATORIO “è un’occasione importantissima per ogni professionista che vuole cimentarsi sul tema “Edilizia di Culto “.
Il Bando finanziato dalla REGIONE LOMBARDIA (2018- 2019 )è occasione per cimentarsi con energia creativa confrontandosi con la realtà di tutte le parrocchie.
Lo sport dei giovanissimi occasione di incontro, di accettazione delle regole del gioco , chiede una “architettura “ riconoscibile, funzionale , dinamica.
Ripensare una adeguata “architettura oratoriana” diventa sfida per imparare a riprogettare nel quartiere “il forum dei giovani “.
Incontriamoci mercoledì 28 febbraio al TEATRO GREGORIANUM di Via Settala 27-20124 Milano, dalle 15:00 alle 18:00 | www.gregorianum.com | Naviga in VR la sala fotografata da Spazi.com

Sarà una grande occasione in cui si indagheranno tutte le modalità per far scoccare le sinergie fra architettura e luoghi di culto.
condividi :
Pool’s
31/07/2005
Nel parmense
15/09/2005