FARE

Un open space con grande terrazzo


In uno spazio fluido le vetrate scorrevoli aprono e chiudono le diverse aree della casa.

Progetto Studio Colombo & Vantusso architetti
Servizio di Maria Elena Amori
Foto Athos Lecce

Nel cuore di Milano, un appartamento di 140 metri quadri diventa, sotto la regia degli architetti Paolo Colombo e Marco Vantusso, il contenitore architettonico di un’elegante connubio tra design e funzionalità. Il progetto si è posto l’obiettivo di creare uno spazio d’ingresso ad alto impatto visivo in grado di suscitare una grande accoglienza e di realizzare allo stesso tempo un ordine rigoroso. Attraverso l’uso di un rivestimento in travertino e l’inserimento di un sistema d’illuminazione a incasso in nicchie di vetro acidato, tutte le pareti di questa zona presentano un aspetto omogeneo estremamente raffinato. Lo stesso trattamento coinvolge anche la zona pranzo, collocata in un angolo dell’area giorno, che all’occorrenza può essere separata mediante pareti scorrevoli di vetro a tutta altezza. La logica dell’omogeneità continua anche nella pavimentazione: qui un parquet in legno doussié di tonalità molto calda viene messo in risalto dal travertino chiaro del rivestimento. Contrasti di tinte e di epoche coinvolgono anche l’arredo: mobili metallici e trasparenti di design contemporaneo vengono abbinati a una collezione di quadri del ‘600 e del ’700 veneto e spagnolo dai colori scuri, messi in risalto da un’illuminazione scenografica opportunamente studiata dai progettisti.
Le lampade, tutte dotate di dimmer modulante, possono illuminare le vetrate scorrevoli traslucide in modo da creare, quando il resto è buio, volumi di luce dall’effetto quasi fosforescente.
In questo appartamento in pieno centro a Milano è di grande respiro la presenza di un terrazzo di 100 mq, allestito con pergole, mobili da giardino e piante molto fitte per godere al meglio il preziosissimo spazio aperto.

Il verde è stato messo perimetralmente, sistemato su pensiline mobili.

Appliques “Scintilla”, Fontana Arte; Divani B&B Italia; tappeto di antiquariato.
Pensiline e mobili da giardino, Unopiù.

In Edicola

Divani e panca in acciaio inox di Chris Howker “Dip – Double Dip”, B&B Italia.
I pannelli di vetro acidato e le lampade inserite nel travertino (su disegno) sono opera del fornitore “Monti di Rovello”;
travertino romano chiaro di Pavani (MI); fornitura e posa del parquet, Edilnuova (MI); faretti a incasso a soffitto
“Frame”, IGuzzini.

In alto: tavoli e sedie “Meridiana”, servizio per la tavola “Ici zen”, Driade; quadri del ‘600 e ‘700 veneti e spagnoli; faretti sui quadri, Luceplan.
Sanitari, Ideal Standard; rubinetterie disegnate da Arne Jacobsen, Rapsel; rivestimento in travertino.

Biografia

PAOLO COLOMBO E MARCO VANTUSSO architetti
Fondano nel ‘99 lo studio Colombo & Vantusso realizzando diverse ristrutturazioni sia per privati sia per società. Operano interventi nel campo del disegno industriale.
LAURA BERETTA architetto Laureata al Politecnico di Milano, collabora con diversi studi di architettura, tra cui quello di Iosa Ghini. Dal 2000 si lega allo studio Colombo & Vantusso.

 

condividi :
Travi a vista nel centro di Trento
31/07/2005
I pittori gerdenesi
19/10/2006