ARCHITETTURA FARE

Un belvedere caraibico


Realizzazione: International Caratti

Un sinuoso accento di frescura tra le fronde che termina in una cascata allegra e canterina: un terrazzo sul panorama del lago diventa occasione per un esercizio di architettura dell’acqua. E la piscina è gioco creativo oltre che luogo di passione e di sport. In questa realizzazione risulta particolarmente efficace l’effetto tracimazione a cascata: la differenza di quota realizza un impressionante scenario.
Ma l’estetica non è tuto.
La piscina vive anche delle qualità tecniche, delle caratteristiche ingegneristiche che garantiscono controllo della
qualità dell’acqua e sicurezza strutturale.
Questa vasca è costruita in calcestruzzo armato, ha dimensioni di 14,5×5 metri e profondità da 1,2 a 2,2 m.
L’impianto di filtrazione è costituito da un filtro a sabbia in fibra di vetro con valvola selettrice laterale, accoppiato
in serie a un filtro finitore a cartuccia e pompa di circolazione con motore monofase HP3.

Una terrazza sul panorama con spettacolare sistema di sfioro a cascata.

Il trattamento chimico automatico avviene mediante un quadretto elettronico che rileva con apposite sonde sia il valore del pH che del potenziale Redox e pilota due pompe dosatrici per l’alimentazione rispettivamente della soluzione correttrice del pH e del cloro.
Il rivestimento interno della vasca è in PVC armato spesso 1,5 mm di colore beige dall’effetto caraibico.
Per i mesi meno caldi è attivo il riscaldamento dell’acqua.
Tra le dotazioni, non manca l’idromassaggio.

condividi :
Il telelavoro
06/10/2005
Stesso vano, cabina più ampia. Grazie all’eliminazione del contrappeso
23/02/2010