FARE

UN ANGOLO FELICE


Materiali d’atmosfera in giardino

Un angolo felice in giardino, per potersi dedicare ai piaceri della tavola: un luogo magico dove preparare e degustare, il cibo in compagnia. Bastano pochi accessori, scelti con cura e passione, che per noi abbiano un significato, suscitino un’emozione positiva e di piacevolezza. I materiali scelti per la ristrutturazione, invece sono fondamentali: è interessante e appassionante scoprire la tradizione della cultura locale, legata alla storia dei luoghi. Esiste un mondo parallelo fatto di maestri artigiani e di laboratori tradizionali a conduzione familiare, dove arte e saperi si tramandano di padre in figlio. Affidarsi ai loro consigli e alla loro esperienza, spesso, porta a risultati unici e inaspettati».*

*Arch. Paola Oliveri, interior designer
(paola.oliveri@fastwebnet.it)

IL COTTO UMBRO
I Maestri del Cotto, oltre a restaurare pavimenti antichi, producono il cotto umbro, rigorosamente fatto a mano: il colore è giallo paglierino, che si ottiene utilizzando un’argilla tipica dell’Umbria.
Su richiesta la fornace fornisce anche cotto umbro carteggiato. La lavorazione a mano garantisce
prestazioni fisio-meccaniche superiori alla produzione industriale, e conferisce sfumature superficiali che fanno del singolo un manufatto unico.
IL COTTO TOSCANO
I Maestri del Cotto producono il cotto toscano, color rosato, le cui sfumature sono date da un’argilla proveniente dal territorio toscano.
Rigorosamente fatto a mano ogni singolo elemento è unico: questa caratteristica nasce, fin dalle prime fasi della produzione, quando l’argilla viene impastata, in modo tale che il mattone fatto a mano, risulti più poroso, e continua, anche, durante il processo di essiccamento, fino ad arrivare alla lunga cottura.
A DELIGHTFUL CORNER
"A delightful corner of the garden where you can tickle the taste
buds, a magical place in which to prepare and taste food in company, and a handful of carefully chosen furnishings of sentimental value, generate in us a positive and pleasing emotion. By contrast, only basic materials are used for renovation, and it is
interesting and fascinating to find out about local tradition, culture
and history. There is a parallel world of master craftsmen and traditional family-run workshops in which art and knowhow are
handed down from generation to generation.
Trusting their advice and drawing on their experience often leads to unique and unexpected results."*

*Architect Paola Oliveri, interior designer
paola.oliveri@fastwebnet.it

IL FERRO BATTUTO

L’arte del ferro battuto fu introdotta in Europa dall’Oriente nel corso delle invasioni Indoeuropee. Nel XII secolo
in Francia e in Spagna cominciarono a comparire le prime opere pregievoli in ferro battuto. Oggi, i mastri ferrai usano
gli stessi attrezzi che venivano utilizzati molti secoli fa.

In Edicola

 

condividi :
Redazione – 99 idee casa N° 134
06/03/2009
Redazione
10/12/2009