ARCHITETTURA FARE PENSARE

Tradizione e Tecnologia, un matrimonio perfetto!

La grande tradizione delle vecchie cucine "economiche" viene ripresa e attualizzata da Restart, con una cura meticolosa nei particolari e l’utilizzo di materiali ad alta prestazione. Struttura in ghisa e acciaio inox, preziose rifiniture in ottone lucido o anticato e moderne attrezzature, quali termostato, grill elettrico, forno elettrico ventilato, sono la caratteristica di tutti i modelli.

Quando si parla della cucina in muratura, prima di raccontarne le caratteristiche e spiegarne i pregi, è bene partire da un semplice eppure significativo dato di fatto: la cucina in muratura, almeno fino al primo dopoguerra, era la cucina di quasi tutte le case italiane.

Ovviamente, gli accessori e i comfort erano assai minori di quelli attuali, ma c’era comunque tutto l’essenziale per cucinare: un focolare in muratura che scaldava piastre in ghisa, uno o più fornelli che funzionavano con la brace, e un lavello in pietra o graniglia sostenuto da due muretti. Oggi possiamo definire cucina in muratura quella in cui la struttura che sostiene il piano del lavoro e la maggior parte degli accessori è costituita da elementi portanti, i "muretti": blocchi di calcestruzzo anche cellulare, o il classico mattone pieno UNI o ancora meglio il mattone "sestino", murati con un legante.

Alcuni esempi della vasta produzione di componenti artigianali di alta qualità come cucine a legna e a gas, stufe, gruppi cottura, rubinetterie, accessori e ceramiche decorate a mano.

Restart offre una pluriennale esperienza nella progettazione e realizzazione di cucine in muratura, forniture di componenti artigianali per cucine, accessori, rubinetterie, e ceramiche. In Restart si fondono le secolari tradizioni del migliore artigianato toscano con le più moderne tecnologie costruttive, per offrire prodotti di grande affidabilità e durata.

condividi :
Affacciata sul lago
06/05/2011
L’eredità del Maestro
08/02/2010