ARCHITETTURA FARE

Territorio e aziende

Da oltre 50 anni sul mercato

La legna è l’unica fonte di energia realmente rinnovabile ed ecologicamente compatibile.

Ecologia, alta tecnologia della combustione della legna, ma non solo. La storia di Palazzetti ha inizio nel 1954 a Porcia, in provincia di Pordenone in Friuli Venezia Giulia con una produzione di manufatti in cementi speciali, integrata alla lavorazione industriale del marmo. Nel 1972 l’azienda inizia a sviluppare la prima produzione italiana di camini
completi, prefabbricati con sistemi di lavorazione industriale, cui si aggiungono i barbecue e le stufe. Da allora l’azienda si è impegnata a sostenere la ricerca per sviluppare nuove tecnologie, perfezionare quelle esistenti e avviare progetti volti ad aumentare il rendimento del combustibile e diminuire l’emissione dei gas nocivi nell’ambiente. Oggi, Palazzetti offre una straordinaria gamma variegata di prodotti all’avanguardia nello stile, nella personalizzazione e nelle prestazioni che garantiscono il minor impatto ambientale.

Nelle foto: Il camino con forno Brunico prodotto da Palazzetti è realizzato in Tranciato di Soleado con piani in marmo
Giallo Egizio anticato. La parete forno è in conglomerato cementizio componibile fino ad una altezza massima di 320 cm. La trave è in tavole di Pino anticato tinta Noce.
Tra le molteplici tappe della storia aziendale, ricordiamo la famosa stufa automatizzata Ecofire in grado di
scaldare con una sola carica un’abitazione per l’intero week end. Oggi la linea è cresciuta con stufe anche di piccole dimensioni che offrono l’alimentazione in pellet che consente: una straordinaria autonomia di funzionamento, accensione o lo spegnimento a distanza, tramite SMS, un elevato numero di programmazioni che vanno dall’autodosaggio dei pellet alla regolazione dell’intensità della fiamma. Qui nella foto Freddy, la stufa automantica
a pellet, prodotta da Palazzetti, costituita da una solida struttura in acciaio verniciato, con focolare e braciere interamente in ghisa.

Un impegno che continua dagli anni ’90 quando furono introdotti sul mercato i nuovi camini chiusi ad aria ed a acqua calda e la tecnologia a ‘doppia combustione’ studiata per aumentare i vantaggi in termini di prestazioni e ridurre al minimo le emissioni dei fumi incombusti nell’ambiente. Con uno speciale circuito, si immette ossigeno preriscaldato che provoca una seconda fiammata e brucia il monossido di carbonio lasciato incombusto liberando, ulteriore calore e una quantità di anidride carbonica in equilibrio con l’ambiente. Uno sviluppo aziendale in continua crescita.

La stufa Ambra prodotta da Palazzetti ha focolare Multifire® con funzionamento sia a legna sia a pellet. E’
realizzata in maiolica con il basamento in conglomerato cementizio ed è disponibile in 8 colorazioni (Blu, Terra di
Siena, Cuoio, Marrone, Senape, Rosso Bordeaux, Verde e Beige).
Il rivestimento Giza prodotto da Palazzetti, è realizzato
in Giallo Egizio spazzolato con basamento in Ardesia
e fianchi in lamiera microforata nera.

condividi :
Gli accessori da camino in ottone e in metallo dorato del passato.Oltre il dettaglio
15/02/2007
IL BAGNO RUSTICO O ELEGANTE?
01/09/2005