ARCHITETTURA

IL NUOVO PAVIMENTO INCORRUTTIBILE

Due amboni: uno in cornu Epistolae, uno in cornu Evangelii, come si usava nell’antichità.
Qui, a differenza delle tradizioni delle origini, le dimensioni sono identiche come le forme. La composizione architettonica ottenuta è marcatamente simmetrica e adatta ad accentrare l’attenzione sulla prospettiva centrale in cui si allineano altare, tabernacolo e organo.
Ma l’effetto estetico dei frontali degli amboni acquista particolare rilievo perché la cornice in marmo bianco su sfondo marrone diventa il motivo ispiratore per la composizione di tutta la pavimentazione. La chiesa di Ognissanti di Camino al Tagliamento (Udine) è stata costruita nel 1927, in stile neoromanico: una realizzazione di grande nobiltà e di accurata fattura che acquista uno slancio verticale notevole grazie all’altezza della navata principale le cui superfici interne, come quelle del catino absidale, sono rifinite con un prevalente color oro. Lo spazio è intrinsecamente dinamico, e tale dinamismo è ripreso nella composizione pavimentale, che rielabora il tema presentato nel prospetto degli amboni: l’alternarsi di piastrelle bianche e marrone scuro disegna una trama di rombi e croci che accentuano la tensione che dall’ingresso porta verso il presbiterio. Nell’economia segnica della chiesa risulta evidente l’importanza del decoro pavimentale. Le piastrelle in grès porcellanato, con le loro superfici di tinta uniforme non corruttibile nel tempo danno un contributo fondamentale per realizzare un ambiente interno adeguato alla “nobile semplicità” propria del luogo di culto.La variazione cromatica contribuisce alla percezione di distanze e spazi.
Nella chiesa di Ognissanti di Camino al Tagliamento (Udine) il marrone “pieno” delle fasce che attraversano la pavimentazione definisce con efficacia il piano sul quale si elevano colori aerei che culminano nell’oro delle volte. Le piastrelle in grès porcellanato non smaltato, Linea GRANITOGRES – Serie UNICOLORE di CASALGRANDE PADANA hanno superficie e massa identiche: anche se si consumassero non cambierebbero colore. Sono impermeabili, resistono agli urti, sono facilmente pulibili.

condividi :
Recinzioni
01/09/2005
Idee: rivestimenti in granito
07/09/2005