ARCHITETTURA FARE

Tabloid

Tratto da:
Case di montagna n.49
Tabloid

 

Arredi e ambientazioni che ci accolgono con il loro calore e il loro senso di intimità rispondono al generale bisogno di protezione che caratterizza i nostri giorni. I materiali impiegati sono tutti legni pregiati, finemente trattati e lavorati; grande rispetto per le tradizioni e un’attenzione particolare allo stile rustico. Oltre alla produzione di arredamenti e di conplementi come armadi, panche, lampadari e rosoni questa falegnameria si occupa del restauro di mobili antichi e di decorazioni artistiche.
Falegnameria Siorpaes Claudio

In stile “Old England”, con un fresco verde campestre ogni forma diventa una piacevole sorpresa, con soluzioni decorative sempre diverse. Tessuto coordinato stampato in cotone e oggettistica in Kegrès, composta da argille pure, cotte ad elevata temperatura con caratteristiche di durezza e resistenza meccanica elevata.
Keramour per Wald
Gli specialisti della Ludis Legnami da anni ricercano e recuperano travi e tavole a doghe di antiche baite e cascine prevalentemente nelle aree montanee del Trentino Alto Adige. Le tavole vengono schiodate, pulite, trattate, lavorate; il calpestio originale viene solo spazzolato e rimane perciò integro, in modo tale da evidenziare le venature, i nodi e il colore naturale. I pavimenti a doghe sono disponibili in diverse misure e con tre differenti spessori (20, 25, 30 cm) che vengono determinati in base alla tipologia della posa e del cantiere in corso. La stessa attenzione è rivolta anche alle travature che, dopo essere state restaurate, vengono ricomposte in capriate e portanti.
Ludis Legnami
Cosa c’è di più divertente di apparecchiare la tavola con accessori allegri e colorati? Si Chiama “Dalia” il simpatico servizio dipinto a mano con tinte solari. Tutti i prodotti sono pezzi unici e creati da artisti di diverse nazionalità. Una grande varietà di colori e di motivi anima tutto il mondo di queste gioiose ceramiche.
Caleca
Le stufe in maiolica sono capolavori d’arte e di funzionalità.
Essendo realizzate internamente
in refrattario ceramico e rivestite esternamente
in maiolica, permettono un elevato assorbimento di calore e una lunga autonomia. Questo antichissimo ma rinnovato strumento di riscaldamento, offre vantaggi sia sul piano economico, poiché garantisce ridottissime dispersioni di calore, che sul piano ecologico, ricreando nell’ambiente un calore simile a quello prodotto dal sole. La stufa in maiolica si presenta, dunque, come una valida e sana alternativa per riscaldare tutta la casa, nel pieno rispetto dell’ambiente.
A questi benefici si aggiungono i pregi estetici e costruttivi che rendono queste stufe adatte ad ogni ambiente e disponibili in varie
forme e colori.
Ermanno Vandini
Ispirata alla tradizione nordica di scaldarsi
con cuscinetti imbottiti
di noccioline di ciliege, questa particolare tartaruga,  dopo essere stata scaldata nel forno, si trasforma in uno scaldaletto ideale per i bambini.
Nell’interpretazione dei simboli, questo animale,
in grado di proteggersi da ogni attacco esterno rappresenta la forza.
Maton Sargeant

condividi :
OBIETTIVO 2020
02/02/2011
RiminiRock
01/09/2005