FARE

Stile toscano nella casa di campagna


Un progetto di ristrutturazione ha trasformato una fattoria del trecento in un accogliente agriturismo

Località: Firenze
Testo: R. Summer
Art Director:
M. L. Carrara
Foto:
A. Lecce

Nella splendida cornice del parco storico delle colline di Firenze, la fattoria Settemerli vanta origini trecentesche e si hanno notizie sicure della costruzione fin dal 1485: da allora una serie di passaggi tra famiglie nobiliari la arricchì di oggetti e opere d’arte. Verso la metà del ‘900 fu abbandonata e solo di recente è stata riportata alla sua primitiva bellezza e trasformata in un piccolo agriturismo ricco di atmosfere suggestive. Le originarie presenze architettoniche
sono state riportate alla luce e pienamente valorizzate: tra queste spicca l’esempio dei due camini. Nella sala da pranzo vi è il tradizionale focolare di campagna toscana dalla forma irregolare e dalla trave massiccia di legno di castagno, mentre quello del salone al piano superiore è un autentico camino del 1300 interamente in pietra serena, dalle linee austere e dalle proporzioni gigantesche, che caratterizza tutto l’ambiente.

1. La fattoria che si fonde completamente nella natura del paesaggio è completata da una zona pergolata con arredi in ferro battuto, smaltati in bianco, che permette di vivere il più possibile a contatto con la natura.
2. L’ aspetto massiccio delle murature in pietra è ingentilito dai rampicanti.
3. Una porta recuperata da un antico convento introduce nell’antica orciaia, oggi una sala da pranzo, in fondo alla quale troviamo il camino dalle forme tradizionali.

L’idea da copiare

MODELLO: Corner
PRODOTTO DA: Edilkamin, Lainate (MI)
CARATTERISTICHE: è un focolare tradizionale da cottura
ad angolo con la cappa arretrata rispetto al piano fuoco,
che offre il piacere della vista del fuoco, la possibilità di integrare il riscaldamento domestico e di cucinare. L’interno è rivestito con pannelli asportabili in Arveco®, che è un composto messo a punto da Edilkamin, a base di argille refrattarie vergini, che rappresentano quanto di più ideale per il focolare aperto da cottura, in grado di accumulare calore e restituirlo gradualmente.

4. La cucina accogliente e studiata con grande cura e amore in ogni dettaglio, è un classico toscano, coi piani di
marmo di Carrara, le piastrelle settecentesche fatte a mano, gli oggetti di rame alla parete e cesti appesi alle travi.
5. La camera in mansarda è arredata semplicemente con letti in ferro battuto e un armadio dipinto a mano.
6. Nel bagno spicca il lavabo di marmo antico proveniente da una moschea turca.
7. La sala trecentesca è dominata dal grande camino della stessa epoca interamente realizzato in pietra serena,
dalle linee severe e imponenti.

Sobrietà e imponenza trecentesca per il camino di pietra serena

 

condividi :
Novità dall’azienda – Emu presenta le collezioni per l’arredo esterno
19/12/2005
Il soggiorno – Tappeti di design
07/03/2008