ARCHITETTURA FARE

Spot/Light – Trailers

Specchio delle mie brame
Fa parte della linea “Venus” di Cantori questa serie di coordinati: la consolle con piano in legno decorato o in cristallo e struttura in ferro battuto, e l’ essenziale ed elegante specchiera disponibile in forma quadrata e nella variante rettangolare. Materiali pregiati che, attraverso lavorazioni accurate, hanno come obiettivo la massima funzionalità e la bellezza della forma.
Cantori, “Venus”, da L. 520.000.

Romantica
“Cordelia” è il tessuto che ricopre i cuscini in un delizioso stile floreale ed è composto da morbido cotone e voile. Questa soluzione rappresenta una moderna interpretazione di un classico tema ed è disponibile in 5 colori sofisticati.
Alcuni di questi disegni floreali sono stati utlizzati per vestire tappezzerie e tende, che donano grande femminilità alla vostra casa.
Jane Churchill

Morbido e luminoso
“Domestico” è il nome di questo abbinamento poltrona più pouf disegnato da Paolo Deganello. La struttura è in acciaio e il molleggio è su nastri elastici. Il rivestimento esterno è sfilabile ed è disponibile in stoffa, tessuto Tela Egitto come nella foto, oppure in pelle tinta unita o bicolore. È un mobile per sedersi dalla forma morbida e raffinata.
“Domestico”, Zanotta.

Utile appoggio
“Atos” è un tavolino di servizio molto utile e piacevole che trova facile collocazione in ogni tipo di arredamento. È dotato di una proporzione armoniosa ed è interamente in legno nella duplice essenza del noce e del ciliegio. Questo elemento può essere utilizzato come piano d’appoggio, ma risponde perfettamente anche alla funzione di comodino.
Misura cm 40 x cm 52 di altezza.
“Atos”, Gruppo Doimo International.

Brillanti come stelle
Si chiama “Stelle” la collezione di piastrelle che ricopre la superficie di questo bagno particolare e raffinato. Sono materiali prodotti in Semigres nel formato 33,3 x 46 e sono proposti con pavimenti coordinati in Monocottura 1200°C Ingeliva. Lo smalto lucido appare di una ricchezza ineguagliabile ed esalta gli equilibri cromatici della superficie.
Iris Ceramica, L. 53.300 al mq più IVA.

Il futuro del bagno
È un design innovativo e molto avveniristico quello di questo gruppo rubinetti, dall’accurata attenzione ergonomica e dall’estrema facilità di utilizzo. Le forme morbide sono esaltate dall’utilizzo di colori e materiali soft come i vari tipi di satinato disponibili, o la maniglia a richiesta ricoperta di materiale plastico che la rende morbida al tocco.
Hesa, “Xfere”, da L. 670.000.

 

Specchio delle mie brame Romantica Morbido e luminoso
Utile appoggio Brillanti come stelle Il futuro del bagno

condividi :
Il legno che arreda
15/02/2007
Due porte a confronto
18/10/2006