PENSARE

MONTERREY L’ALTERNATIVA

Il progetto mira alla creazione di «spazi altamente funzionali, dotati di carattere ma rispettosi dell’intorno» come spiega Gilberto Rodriguez. «Per favorire l’efficienza energetica degli edifici studiamo attentamente l’esposizione solare degli stessi e lavoriamo insieme con esperti della sostenibilità». L’apparente rigidezza della forma geometrica è stemperata grazie alla giustapposizione di diversi volumi sovrapposti e accostati che si alternano tra loro presentandosi con aggetti sottolineati da differenze cromatiche (le parti superiori scure, quelle inferiori chiare) e dalle specchiature totalmente trasparenti delle gradi vetrate…

L’articolo completo è disponibile in
CASE E VILLE 2
Acquistalo online, in Edicola o su www.lekiosk.com !

Principal di GLR arquitectos, dopo la laurea a Monterrey ha ottenuto un Master in Architettura e disegno urbano a Harvard. Ha insegnato all’Istituto di Studi Superiori e nell’Università di Monterrey. Al suo primo progetto, la Casa Elizondo è stata attribuita la menzione d’onore della Biennale di Architettura messicana del 1994, sucessivamente ha vinto oltre 20 premi nazionali di architettura. GLR arquitectos è impegnato in particolare nell’edilizia residenziale di alto livello.

condividi :
LAGI 2019 Abu Dhabi
09/07/2019
Il momento della festa
31/07/2005