FARE

Schede di qualità


Architettura e Costruzioni in mostra

Le aziende più rappresentative del mondo delle costruzioni e dei componenti per l’architettura si incontrano nella nuova fiera di Milano, in febbraio, al Build UP Expo per dialogare con i migliori architetti e progettisti internazionali, in occasione di un contesto pieno di stimoli culturali e tecnologici, per affermare assieme gli standard del nuovo mercato e fornire risposte concrete a una committenza sempre più esigente e attenta ai nuovi linguaggi del progetto. In oltre 40.000 metri quadrati di superficie espositiva, con la massima attenzione all’innovazione e all’aggiornamento professionale, l’integrazione delle diverse aree del comparto, l’abbinamento con INTEL e con Sicurezza-Sicurtech-Chiusure Tecniche: questi i punti di forza di una mostra dell’Architettura e delle Costruzioni di taglia europea, che si propone di rilanciare la competitività italiana nell’engineering e nel contracting. Con Build
UP Expo l’Italia si ripresenta, quindi, sulla mappa dell’architettura europea per confrontarsi con i grandi saloni internazionali del settore. Build UP Expo ha aperto una finestra globale sul nuovo modo di progettare l’ambiente costruito, in un momento di importante evoluzione del mondo delle costruzioni.
Rinnovamento urbano, dialettica sulla cultura progettuale, sfida nell’high tech, qualità ambientale, energia e nuove
norme offrono un contesto estremamente stimolante che Build UP Expo presenta nella sua interezza.

(www.rassegne.it)

Il valore del fuoco antico

Per dare un tocco di originalità e personalità alla propria casa la Fumisteria Vigorelli propone stufe, cucine a legna, cornici e accessori per camini antichi restaurati e resi di nuovo perfettamente funzionanti. Pregevoli pezzi d’antiquariato che si inseriscono con classe ed eleganza in ogni contesto abitativo come i due manufatti presentati nelle foto: . Preziosi manufatti come quelli presentati nelle immagini: il controcuore per camino in bronzo francese della fine dell’800 finemente lavorato a sbalzo, in ottime condizioni e la stufa in ceramica alsaziana del 1890 con top in marmo nero e piccolo forno, funzionante a legna e perfettamente funzionante.

Foghet

MODELLO: Foghet
PRODOTTO DA: Jolly-Mec, Telgate (BG)
CARATTERISTICHE: per riscaldare e arredare gli ambienti domestici Foghet offre diverse possibilità in quanto
esiste il modello per riscaldare ad aria umidificata (tramite canalizzazioni) o la versione per riscaldare ad acqua
(attraverso i termosifoni, l’impianto a pavimento, a zoccolino…); può ‘lavorare’ sia in sostituzione che in affiancamento ad altre fonti di calore (caldaia, pannelli solari…) e si alimenta sia a legna sia a pellet. L’elevata
potenzialità consente di riscaldare grandi superfici. Il pellet consente di riscaldare a lungo senza rinnovare costantemente l’alimentazione, infatti, il serbatoio di serie è pensato per ben 45 kg. Inoltre le forme arrotondate
dal design essenziale, ben si accordano ad ogni tipo di arredamento, dal più tradizionale al più moderno.

Esempio di abitazione con impianto di riscaldamento ad acqua, riscaldata con termocamino abbinato ai pannelli solari, all’accumulo e alla caldaia a gas. Il camino Foghet riscalda tutta la casa fino a 170 mq anche su più piani.

Kea

MODELLO: Kea
MARCHIO: Rüegg
DISTRIBUITO DA: Celsius Italia, Lecco
DIMENSIONI (L X P X H): 49 x 53.8 x 105 cm
CARATTERISTICHE: Kea è la stufa a pellet con funzionamento a convezione naturale che sfrutta il calore radiante per creare una piacevole sensazione di benessere.
La tecnologia è completamente automatica: l’accensione, lo spegnimento della stufa, la regolazione della quantità di calore, e la sua diffusione nell’ambiente possono essere programmate e stabilite in base alle proprie abitudini
ed esigenze. Grazie a un pratico comando a distanza, azionabile tramite telefono fisso o cellulare, è possibile regolare l’accensione e modificare la temperatura desiderata per un comfort su misura.

Kea è predisposta per l’integrazione di un termostato (accessorio) che consente, se la temperatura scende al di sotto di quella selezionata, di avviare la stufa, spegnendola al raggiungimento della stessa. Tutte le impostazioni possono essere regolate e reimpostate per mezzo di un’unità di controllo interna sulla quale si può agire attraverso il display a caratteri luminosi. Non richiede per forza l’uso di una canna fumaria tradizionale, infatti l’apparecchio può essere allacciato ad un condotto di fumi di soli 10 cm, consentendo un buon funzionamento anche con il collegamento diretto in facciata. La stufa Kea è progettata per ambienti di 50 mq suddivisi anche in tre locali. E’ disponibile in due varianti dalla forma rettangolare, rivestite in color acciaio antracite o con rifiniture argento.

Dallas a legna

MODELLO: Dallas
FOCOLARE: Ecomonoblocco 66 Bifacciale
PRODOTTO DA: Palazzetti, Porcia (PN)
DIMENSIONI (L X P X H): 83 x 76 x 167 cm
CARATTERISTICHE: il fuoco come elemento catalizzatore, racchiuso ed esaltato da un imponente rivestimento, progettato per essere posizionato al centro dello spazio ambientale.
Realizzato in acciaio satinato, è completato da un “portale” in legno impiallacciato di Teak trattato ad olio.

Gaia a pellets

MODELLO: Ecofire ® Gaja
PRODOTTO DA: Palazzetti, Porcia (PN)
DIMENSIONI (L X P X H): 60.5 x 53 x 114 cm
CARATTERISTICHE: è una stufa in acciaio, rivestita in maiolica colorata, dalle dimensioni ridotte. Nella nuova versione canalizzabile, un raccordo, posizionato al di sopra del
serbatoio pellet, permette di convogliare e distribuire uniformemente l’aria calda. Grazie alla tecnologia Ecofire ed al ventilatore centrifugo da 270 m3/h, Gaja è in grado di produrre calore per scaldare più ambienti fino a 120 mq.
Attraverso il pannello digitale LCD si possono creare programmi personalizzati per la gestione delle fasce orarie di funzionamento, sia su base giornaliera che settimanale.
Tra le funzioni automatizzate vanta: l’accensione, l’autodosaggio dei pellets di alimentazione, la regolazione dell’intensità della fiamma, la riaccensione automatica in caso di blackout e con il dispositivo gsm control. Inoltre, la stufa Gaia può essere accesa e spenta a distanza tramite telefonata o Sms.

Pellets express

I piccoli ovuli di legno, i pellets, garantiscono un’ottima combustione e sono estremamente pratici: evitano ingombranti approvvigionamenti di legna in casa e si dosano velocemente.
Per facilitare l’acquisizione, Palazzetti offre l’esclusivo servizio “Pellets Express”: con una semplice telefonata i pellets vengono consegnati in casa propria, in tutta Italia.

Caldaia a pellets Clemy di Palazzetti

Nello chalet realizzato secondo i canoni della tradizione locale alpina, la zona giorno si sviluppa sotto grandi capriate a vista.
Il camino, posizionato accanto ad una luminosa finestra, è in pietra con la grande cappa intonacata in bianco che si stacca con decisione dalla parete rivestita in legno.
A sottolineare lo stile rustico del focolare è stata collocata una robusta mensola decorata con una scritta intagliata.
Progetto: architetto Pierre Dorsaz.

Per ambienti interni e esterni

Il rivestimento Todi di Palazzetti è realizzato in pietra bianca bocciardata
con piani in mattoni. Trave impiallacciata rovere tinta noce.
Al suo interno è inserito il focolare Pablo che unisce la funzionalità
di un camino tradizionale alla praticità dell’Ecoforno Palazzetti.
Grazie ad una valvola posizionata sulla parete interna del focolare
è possibile scaldare il forno, usufruendo semplicemente del
fuoco del camino. I fumi in uscita, opportunamente veicolati, avvolgono
completamente il vano cottura, interamente realizzato in acciaio inox, provocandone un rapido riscaldamento e rendendolo dunque idoneo alla cottura di tantissime pietanze che non entrano a contatto con i fumi.
Con Pablo si può cucinare contemporaneamente al
forno ed alla griglia, su pietra ollare o allo spiedo.
Mediante un semplice gesto, abbassando la valvola fumi, la funzionalità del forno può essere facilmente esclusa, permettendo così all’utente di godere della fiamma e del calore di Pablo come di un focolare tradizionale. E’ adatto ad ambienti interni ed esterni.

Lo Spôlert è la tipica stufa a legna della tradizione friulana e giuliana (Spàgar) ad accumulo termico che per secoli ha costituito, in questi territori, l’unica fonte di calore per il riscaldamento dell’intera abitazione e la cottura dei cibi. Dopo aver acquisito una notevole esperienza nel restauro di antichi spôlert in muratura, l’azienda Deltafond si è specializzata nella loro realizzazione in opera, con soluzioni estremamente personalizzate in modo da favorirne l’inserimento non
solo negli ambienti classici e tradizionali ma anche in quelli più moderni.

La posa in opera è affidata a esperti e qualificati fumisti che, di volta in volta, studiano il sistema più vantaggioso per convogliare i fumi della combustione in modo da riscaldare in maniera ottimale le piastre di ghisa per la cottura dei cibi, l’acqua nella casseruola di rame, il forno in ghisa per la cottura del pane o altro, il tutto con un consumo ridotto di legna ed elevata resa calorica. Lo Spôlert è realizzato con tutte le parti a contatto con il fuoco in ghisa, che irradia il calore ricevuto verso l’ambiente circostante riscaldandolo, mentre il forno e la piastra radiante consentono di cucinare in modo sano. Il rivestimento esterno tradizionale è in mattoni ma si possono usare altri materiali come maiolica, piastrelle.
Nella tradizione toscana è immancabile la calda presenza
del camino in muratura nella cucina. Nel castello 4 Torra a Siena l’apparente semplicità nasconde un’accurata e raffinata ricercatezza di ogni dettaglio. Foto di: A. Lecce

Le stufe forno per scaldare e cucinare

Progettate per chi ama far da mangiare e cucinare al forno le nuove stufe-forno Tulikivi, marchio distribuito in Italia da Eurotrias, permettono di preparare gustosi manicaretti come torte salate, pizze e arrosti, cibi cotti in casseruola e pasticcini. Non solo, infatti, riscaldano in modo sano l’ambiente domestico e sono ricercati elementi d’arredo, curati nelle forme e nel design. La sua struttura permette di riscaldare uniformemente i locali dall’alto fino in basso (si può far bruciare la legna sia nel focolare della stufa sia nella parte forno). Volendo, si può usarla come utile elemento divisorio: la stufa con la vista sul fuoco affacciata sullo spazio soggiorno e relax, mentre il forno può essere collocato sul retro o sui due lati, dove risulta più comodo per il cuoco. La stufa-forno può essere installata anche nell’angolo della stanza, facendo così risparmiare spazio. Queste stufeforno hanno dimensioni notevoli e l’aspetto piacevole e armonioso ma senza compromessi nella funzionalità: si tratta infatti di vere e proprie fonti di calore con eccellenti prestazioni nella cottura.

TLU2000

MODELLO: TLU 2000/2
REALIZZATO DA: Tulikivi
DISTRIBUITO DA: Eurotrias, Bolzano
MATERIALE: pietra ollare
DIMENSIONI (L X P X H): 90 x 75 x 165 cm
DIMENSIONI FORNO (L X P): 36 x 46,5 cm
SUPERFICIE RISCALDABILE: 40-100 mq
CARATTERISTICHE: come accessorio supplementare è disponibile la resistenza elettrica

Il calore radiante emanato dalla pietra ollare è naturale, piacevole ed efficace. La stufa Tulikivi, rilascia il calore in modo uniforme in tutto l’ambiente e lo mantiene a lungo ad una temperatura gradevole. Un paio di cariche di legna sono sufficienti per riscaldare qualsiasi stanza.
Nella tradizione toscana è immancabile la calda presenza
del camino in muratura nella cucina. Nel castello 4 Torra a Siena l’apparente semplicità nasconde un’accurata e raffinata ricercatezza di ogni dettaglio. Foto di: A. Lecce

Lo sfondo della bella tavola imbandita in primo piano è un caldo camino acceso: una soluzione che unisce il fascino del fuoco alla funzionale praticità di cucinare sulla
fiamma. La sua posizione angolare e l’altezza a cui è collocato lo rende adatto in modo particolare a tutti gli usi della cucina. Ha il basamento in mattoni, come la struttura della cucina che lo circonda, e la trave in legno.

La vivibilità del giardino è garantita nella stagione estiva, da una razionale organizzazione degli spazi verdi e di spazi pergolati che creano aree ideali per realizzare una zona pranzo esterna. Il porticato è
uno sviluppo esterno dell’abitazione delimitato da una muratura in pietra locale.

Un piacere per il palato e per la vista. In un giardino, ai bordi di una piscina, in un attico o più semplicemente su un terrazzo, i barbecue di Ceramiche Pugi sono raffinati oggetti d’arredo che arricchiscono di fascino le zone all’aperto, ampi spazi o piccoli angoli. Sono realizzati in maiolica refrattaria che garantisce una lunga durata del prodotto anche se è tenuto all’aria aperta. I decori sono eseguiti a mano, secondo l’antica tradizione toscana. Il braciere è in ferro smaltato con cassetta raccogli-cenere e gli sportelli esterni in ottone completamente lavorati a mano. Composizioni, decori e colori dei diversi modelli, possono essere personalizzati per soddisfare le esigenze e i gusti dei clienti.

Firebowls

MODELLO: CVO Firebowls
PRODOTTO DA: CVO FIRE, Collebeato (BS)
CARATTERISTICHE: la linea Firebowls è creata da CVO su progetto esclusivo di un gruppo di designer del River Tyne specializzati in yacht design e arredamento di gran lusso. La purezza delle forme di Firebowls è disponibile in pietra bianca o nera, in lussuoso bronzo lucidato a mano e in alluminio, in 2 diverse misure e 2 diverse forme (tonda o ovale). Ogni singolo pezzo è spazzolato e finito a mano in giornate intere di lavoro in modo che ogni pezzo sia unico e curato in ogni minimo dettaglio.
CVO Firebowls si adatta ad arredamenti sia classici che contemporanei e può essere montata con i rivestimenti e le conici create da CVO oppure può essere inserita in una nicchia a muro creata in loco. Omologato CE secondo direttiva 90/396/EEC ha la fiamma realistica e fluttuante. E’ disponibile per Gas metano o GPL ed è dotato del sistema di sicurezza integral Oxygen Depletion System che chiude l’immissione di gas se la concentrazione di CO supera il livello di sicurezza Un oggetto che per il ricercato di design e l’innovazione tecnologica ha vinto il primo premio al prestigioso concorso di design contemporaneo indetto dal Victoria and Albert Museum di Londra.
MODELLO: Venere
PRODOTTO DA: Apros
DIMENSIONI (L X P X H): 42 x 34 x 85 cm
CARATTERISTICHE: il carrello portalegna Venere è progettato per contenere legna con lunghezza massima di 33 cm. Agevole ed ergonomico negli spostamenti è dotato di manico in acciaio inox satinato e involucro in acciaio di spessore 3 mm. Le ruote posteriori hanno diametro di 150 mm e quelle anteriori, girevoli, facilitano la manegevolezza e la praticità di movimento: le quattro ruote in gomma grigia consentono di passare anche su superfici delicate senza danneggiare o strisciare. Un pratico vano inferiore permette di riporre accendifuoco, palette, fiammiferi e altri accessori per il fuoco. Elegante la finitura disponibile nelle versione in acciaio inox satinato o verniciato a polveri in colore nero opaco.
Fire Ribbon, prodotto da CVO, è un camino a gas
che produce una fiamma lenta e danzante. La gamma prevede diverse cornici intercambiabili e disponibili in vari materiali: granito nero, marmo rosa, bronzo lucidato a mano, Conglomerate color madre perla, acciaio inossidabile satinato, acciaio sabbiato e colorato. Tutte le cornici sono costruite interamente a mano in Inghilterra con materiali pregiati.

Fumisteria di qualità

La tecnologia Save offre una vasta scelta di prodotti e soluzioni per ogni esigenza legata ai condotti del fumo. Accanto alla completa gamma tradizionale di canne fumarie in acciaio porcellanato e a quelle flessibili in alluminio l’azienda produce anche la linea di tubi e accessori in acciaio di spessore 2 mm verniciati a forno nero opaco. I tubi verniciati neri provengono dalla tradizione nordeuropea, sono di gradevole aspetto estetico e ben si adattano all’istallazione su stufe artistiche e di design di pregio. Costruiti con lamiera di acciaio sono esternamente rivestiti con una vernice per alte temperature che resiste fino a 500°C. La linea dei tubi porcellanati pesanti in nero opaco 1.2 mm hanno l’aspetto identico ai tubi verniciati ma sono rivestiti anche internamente con smalto porcellanato, eliminando così ogni problema legato alla vernice: non si graffiano, possono essere puliti con qualsiasi solvente o prodotto di pulizia, e soprattutto garantiscono resistenza (700°C) e stabilità del colore alle alte temperature. Progettata per le stufe di ultima generazione la linea dal design estremamente contemporaneo è ideale anche per i pellets. La linea di tubi in acciaio porcellanato nero opaco (rivestiti anche internamente) hanno spessore 1.2 mm sono muniti di guarnizione di tenuta. Resistono anche al fuoco di fuliggine senza rovinarsi o alterarsi.

L’antico forno comunitario di una cascina affacciata sul Lago Maggiore, è stato ristrutturato e reso di nuovo funzionante per cuocere il pane ma anche per gli arrosti e le pizze. L&
#8217;ambiente è arredato con vecchi strumenti d’uso quotidiano dei contadini come la pala per le pagnotte, i setacci per la farina, ma anche vari tipi di pentole e di graticole,
per cucinare secondo i canoni della tradizione, con il fuoco a legna.
L’inserto serie 85-65 prodotto
da Don-Bar marchio
distribuito da Mont Export,
è a rendimento elevato e
può essere inserito in qualsiasi
rivestimento. L’antina
scorrevole, a scomparsa
permette di trasformarlo in
un camino tradizionale a
fuoco aperto
La stufa a legna P307DP marchio Don-
Bar distribuito da Mont Export abbina
estetica e funzionalità. Ad antina chiusa
la resa termica è ottimale e i consumi sono
notevolmente ridotti.
Le forme del camino 7100
prodotto da Don Bar marchio
distribuito da Mont Export
sono ideali per l’ambiente rustico
ma si sposano perfettamente
anche con lo stile contemporaneo.

I consigli Mont Export: il tiraggio

Numerosi parametri condizionano il funzionamento del focolare. Ecco un metodo esemplificato suggerito da Mont Export che permette di effettuare una prima valutazione, lasciando poi, l’ultima parola, ai tecnici fumisti.
Il buon funzionamento dell’inserto è garantito nel caso in cui i valori del tiraggio raggiungano un valore minimo e non superino un massimo. Ad esempio il tiraggio della canna fumaria è determinato dal coefficiente
T calcolato con la seguente formula:

dove:
T è il tiraggio della canna fumaria;
S la sezione della canna fumaria (in cmq);
H l’altezza della canna fumaria in metri; misurata a partire dalla base della fiamma G caratterizza la geometria dell canna fumaria (cfr. la tabella riportata qui sotto).

Stûv 60

MODELLO: Stûv 60
PRODOTTO DA: Stûv
DISTRIBUITO DA: Mont Export, Vittorio Veneto (TV)
RIVESTIMENTO: di serie in laccato grigio antracite; su richiesta è disponibile in ruggine o laccato bianco
DIMENSIONI (L X P X H): 80 x 95 x 121 cm
Il camino è collocato a un’altezza di 42 cm dal pavimento per consentire l’apertura.
CARATTERISTICHE: quando la stufa è chiusa funziona a fuoco continuo grazie al deviatore rallenta i fumi, producendo il massimo rendimento e autonomia in modo ecologico.
L’ampia superficie diffonde il calore senza raggiungere temperature eccessive (è infatti costituita da intercapedini tra le quali l’aria convettiva si riscalda).
Quando la stufa è aperta, il deviatore cambia automaticamente posizione per favorire il tiraggio ed evitare ritorni di fumo. La parte inferiore si può abbassare con una semplice pressione delle dita, trasformando la stufa in un camino, adatto anche per cucinare alla griglia.

Irony 3

MODELLO: Irony 3
PRODOTTO DA: Austroflamm
DISTRIBUITO DA: Mont Export, Vittorio Veneto (TV)
DIMENSIONI (L X P X H): 81 x 60.5 x 165.9 cm
CARATTERISTICHE: la versione Irony a sviluppo verticale offre una visione del fuoco panoramica.
E’ disponibile in acciaio antracite e acciaio inox ma il rivestimento è estremamente personalizzabile ed è possibile farlo realizzare anche dal proprio artigiano di fiducia, nei materiali e nei colori che più si desiderano.
E’ predisposta dell’efficiente sistema di immagazzinamento del calore Heat Memory System che consente di
combinare i vantaggi di una rapida diffusione del calore, attraverso la convenzione naturale dell’aria, a quelli di un prolungato riscaldamento. Heat Memory System è costituito da una massa di elementi ceramici
combinati che può essere applicato anche in un secondo tempo alla stufa.

 

condividi :
Pavimento nuovo per la chiesa del ‘500
31/07/2005
99idee contrappunto
31/07/2005