PENSARE

ASCENDENTE CON RITMO

“La sfida del progetto – spiega Andrea Bella – è stata di trasformare un’abitazione tradizionale in un ambiente luminoso e aperto che ottimizzasse l’uso degli spazi.” La casa è su due livelli, il secondo dei quali mansardato. Al piano inferiore sono stati eliminati tutti i divisori dando così luogo a un ampio open-space dove pareti di cristallo bronzato con gesto delicato separano senza dividere gli ambienti del bagno, della doccia, della lavanderia, dello studio e dell’angolo lettura…

L’articolo completo è disponibile in
CASA OGGI 1
Acquistalo online o in Edicola!   
 
http://pro.dibaio.com/ristrutturare-web

condividi :
Il Camino all’Ambasciata Italiana a Mosca
31/07/2005
Sistemi ergonomici
27/09/2006