ARCHITETTURA

Basso consumo, alta sicurezza

Sistemi costruttivi in legno a basso consumo energetico ed alta sicurezza strutturale, in grado di soddisfare i più alti standard prestazionali richiesti, garantendo una grande flessibilità progettuale, sono alla base degli edifici realizzati con il sistema costruttivo Dolomiti Plus, con struttura a telaio portante in legno lamellare, progettata in modo da garantire la massima garanzia statica nei confronti delle sollecitazioni sismiche, dei carichi da vento e neve e di tutti i carichi e sovraccarichi proposti dalle normative in vigore. Il sistema è indicato per case mono e multi piano (fino a 3 piani).Costruita nel 2006 su progettazione libera, questa casa Extra Large misura circa 410 mq ed è circondata da un giardino di 850 mq.
Il blocco principale è suddiviso in un appartamento a piano terra con una raffinata scala che porta alla zona notte/studio e un secondo appartamento con entrata indipendente al primo piano. Accanto si trovano garage e magazzino, sopra i quali è allestito uno studio, eventualmente trasformabile in un altro appartamento. (Rensch Haus)UN ESEMPIO RAFFINATO DELLE CASE MONOPIANO, CHE ENTUSIASMANO PER LA LORO ARCHITETTURA SENZA TEMPO, È SICURAMENTE IL MODELLO BUNGALOW 116 DELLA LINEA BASIC. OPEN SPACE ED AMPIE FINESTRE INONDANO IL BUNGALOW 116 DI LUCE E GLI DONANO ARMONIA E LEGGEREZZA. L’OTTIMIZZAZIONE DELLA PIANTA PERMETTE DI SFRUTTARE AL MEGLIO TUTTA LA SUPERFICIE. QUESTA CASA È CARATTERIZZATA DA DETTAGLI RAFFINATI CHE CREANO UN EFFETTO ESTETICO STRAORDINARIO ED ACCATTIVANTE, IN GRADO DI SODDISFARE ANCHE LE PRETESE DEI PIÙ ESIGENTI IN FATTO DI DESIGN, UNITI A UN’ACCURATA PROGETTAZIONE, CON LA CONSAPEVOLEZZA DEL FATTO CHE UNA CASA È PER TUTTA LA VITA. CON I SUOI 116 M2 DI SUPERFICIE ABITABILE È PERFETTAMENTE ADATTO A FAMIGLIE GIOVANI E SEMPRE IN MOVIMENTO. PUÒ ESSERE PERSONALIZZATO E VALORIZZATO CON DIVERSI DETTAGLI ARCHITETTONICI.

La parete esterna ha struttura a telaio in legno di abete con isolamento in fibra di legno e doppio tavolato (pannello in legno e pannello in cartongesso) sia all’interno che all’esterno, con spessore di 28,3 cm e trasmittanza (valore U) 0,18 W/m2K, la parete divisoria interna ha struttura a telaio in legno di abete con isolamento in fibra minerale, con spessore di 14,4 cm. (Haas)GENEO® È IL RIVOLUZIONARIO PROFILO PER FINESTRA CHE IN SOLI 86MM DI SPESSORE CONSENTE VALORI DI ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO CONFORMI AI REQUISITI PER CASE PASSIVE. GRAZIE ALLA STRUTTURA UNICA E AI MATERIALI REALIZZATI IN ESCLUSIVA, GENEO® PERMETTE UN RISPARMIO ENERGETICO FINO AL 76% SE PARAGONATO ALLE TRADIZIONALI FINESTRE IN LEGNO, CONSENTENDO UNA RIDUZIONE DEI COSTI LEGATI AL RISCALDAMENTO ED UN CLIMA ABITATIVO PIACEVOLE ALL’INTERNO DELL’EDIFICIO. DISPONIBILE ANCHE NELLA NUOVA VERSIONE PER SISTEMI SCORREVOLI, GENEO® VANTA MOLTEPLICI POSSIBILITÀ DI APPLICAZIONE, CHE VANNO DAL CONTESTO RESIDENZIALE A QUELLO INDUSTRIALE, PASSANDO PER LE RISTRUTTURAZIONI. IL PROFILO, CON STRUTTURA A SEI CAMERE AD ARMATURA PIENA, SENZA RINFORZI IN ACCIAIO, È COMPOSTO DA UNO STRATO ESTERNO COESTRUSO IN RAU-PVC E DA UN NUCLEO INTERNO IN FIBRA COMPOSIT: UN MATERIALE HI-TECH CAPACE DI ASSICURARE STABILITÀ,RIGIDITÀ E LEGGEREZZA. (REHAU)

condividi :
Chiesa della Grazia a Aschheim, Monaco di Baviera (Germania)
01/09/2005
Prestigiose stufe in pietra ollare
05/12/2005