ARCHITETTURA FARE

Razionalismo ed ecologia

SONO LE DUE STUFE NERE DI GHISA LE PROTAGONISTE DI UN ARREDO ESSENZIALE
Progetto: Wheeler Kearns Architects di Chicago
Località: Buchanan Township, Michigan
Materiali: esterno in legno rosso, interno in pino biondo del sud
Foto: William H. Kildow
Testo: Walter Pagliero

Come si vede in questa foto d’angolo, il piano superiore ha finestre continue interrotte solo dal pannello murario che protegge e isola una delle due stufe del soggiorno. La scelta della stufa a legna è stata fatta per ragioni ecologiche, per non immettere in un ambiente naturale ancora vergine i fumi degli idrocarburi.
Nel piano terra ci sono invece le camere da letto con relativi bagni, quindi la parete vetrata è una sola per dare protezione con la parete piena alla testata del letto. Anche nelle camere da letto vi sono piccole ma efficienti stufe in ghisa per riscaldare in modo dolce e naturale, come si è sempre fatto secondo un’antica tradizione, nelle baite.

Quel che era un posto frequentato solo dai campeggi dei Boy Scouts oggi è diventato un luogo di relax molto confortevole in mezzo alla natura. La scatola muraria è forata da finestre continue sui quattro lati per enfatizzare il rapporto con la natura, l’impianto strutturale è semplificato al massimo con una forte tendenza alla simmetria. E simmetriche sono anche le due grandi stufe di ghisa verniciate di nero, poste davanti a pannelli egualmente neri in materiale termicamente isolante. Il piano superiore, destinato al soggiorno, ha volutamente pochi mobili solo funzionali.

 

condividi :
ARREDAMENTI PER GRANDI AMBIENTI
11/08/2012
Jorge Cruz Pinto
19/06/2007