ARCHITETTURA FARE

Progetto Fuoco.

SOS Energia servono alternative

Appuntamento da non perdere!

I prezzi della crisi energetica si fanno sempre più sentire e non accennano a diminuire. In attesa di energie veramente alternative, la legna da ardere rappresenta ancora (e solo da pochi anni grazie alle nuove tecnologie) una valida
soluzione.

Questo tema sarà il cuore della prossima edizione di Progetto Fuoco, manifestazione unica al mondo che si terrà dal 16 al 19 marzo 2006 alla Fiera di Verona su una superficie espositiva di 40.000 mq, con oltre 400 aziende costruttrici di tutta Europa e oltre.

L’interesse per l’energia ricavata dal legno è quindi sempre più grande anche in Italia, dove i costi del petrolio si fanno sentire più che in altri paesi dell’Unione. Lo dimostra la presenza di 35.000 visitatori alla scorsa edizione della manifestazione.

Mostra, convegni e dimostrazioni pratiche presenteranno le novità in fatto di strategie, sistemi, impianti e prodotti per garantire massime prestazioni caloriche con minimi impatti ambientali ed economici. Caminetti, stufe, caldaie, termocucine, termocamini, barbecues, prodotti accessori e servizi collegati all’energia termica più pulita e salutare oggi disponibile per famiglie e imprese: tutto questo sarà presentato a Verona sia agli operatori che agli utenti finali.
Nella foto: Alpe Veglia, di R. Ghisalberti

Nei padiglioni completamente attrezzati per l’aspirazione dei fumi (per tecnologia ed estensione dell’impianto, Verona è l’unico esempio fieristico a livello mondiale) oltre ai sistemi di riscaldamento, un ampio spazio sarà riservato agli apparecchi di cottura a legna, con dimostrazioni pratiche a cura di esperti e gastronomi. In questo modo si porrà un particolare accento sul connubio gastronomia a legna, sia per la ristorazione che per le case private.

condividi :
Le declinazioni del colore CONTRASTI & FUSION
22/08/2011
Swimpool Europa:
30/10/2006