ARCHITETTURA FARE

Porte e finestre – Materia e riflesso


Porte multisensoriali

Bertolotto Porte è un’impresa di Torre San Giorgio in provincia di Cuneo, dotata delle certificazioni ISO 14001:2004 e ISO 9001:2000: una tra le aziende leader in Italia nella produzione di porte, che vende in svariati Paesi secondo 14 collezioni.

Bertolotto Porte presenta, dopo venti anni di attività, il nuovo marchio BIhome, composto da quattro collezioni tra cui Slide. Il sistema è un impianto di porte scorrevoli prodotte su misura con telaio in alluminio e pannelli in vari materiali. Nella foto 1 troviamo una versione in vetro laccato nero. All’interno del binario superiore i carrelli permettono lo scorrimento, mentre a pavimento un perno funge da fermo e dà stabilità alla porta. La chiusura viene silenziosamente rallentata e ammortizzata. Lùmina, (Foto 2), è una porta Bertolotto dotata di led incassati a filo di intagli quadrati
o rotondi. Ogni porta ha il proprio trasformatore ed il filo d’alimentazione scorre nella battuta del telaio. Il consumo dei diodi è molto basso e la durata è illimitata. Il concetto alla base delle porte di sabbia, (Foto 3), creazione dell’artista Garis, è l’idea di fermare l’attimo. La sabbia è ancorata con colle viniliche su un tamburato laccato.

G. C.

 

condividi :
Senza compromessi
20/07/2010
Design e modernità
07/09/2005