ARCHITETTURA

Porcellana, sintesi di bellezza!

La porcellana è un tipo di ceramica, che si ottiene da impasti di caolino e feldspato, con cottura a temperature tra i 1200 e i 1400 °C; è stata prodotta per la prima volta dai cinesi, si suppone tra il Seicento e il Novecento del primo millennio, e subito diventò l’eccellenza dell’arredamento.
Un’azienda italiana si è affermata nell’illuminazione in porcellana per l’armonia delle sue eleganti e brillanti creazioni, rifinite e decorate esclusivamente a mano, così che ogni pezzo è sicuramente unico e curato attentamente in tutti i dettagli.In questa bella sospensione a saliscendi, si ammirano la lucentezza della porcellana, l’equilibrato design dei componenti e il delicato traforo del paralume che crea eleganti ricami luminosi.
Tre lampade da parete unite in un solo apparecchio dall’armonioso braccio pluricurvo in metallo brunito riprendono il paralume traforato con i suoi effetti luminosi, stavolta moltiplicati per tre.
Una serie di lampade da soffitto, montate su braccio, con le loro linee dolcemente curve e i loro decori dipinti a mano rappresentano il top della classica bellezza.
Della stessa serie, la lampada singola a parete porta in ogni casa quel tocco di fascino in più che appaga l’estetica.
Ancora una lampada singola da parete, con rosone in porcellana dal decoro scanalato per fissarla, braccio in metallo brunito, diffusore in porcellana delicatamente traforata per sensuali giochi luminosi. Tutte le creazioni di questa azienda sono un raffinato arricchimento di ogni arredamento, classico o moderno. (Creazioni Armony)TORNA LA BIENNALE EUROPEA D’ARTE FABBRILE CON IL CAMPIONATO DEL MONDO DI FORGIATURA. PER 4 GIORNI STIA, PICCOLO CENTRO DELLA PROVINCIA D’AREZZO, DIVENTA CAPITALE MONDIALE DEL FERRO BATTUTO, IN CUI FERRO E FUOCO SONO GLI ELEMENTI DI UN’ARTE ANTICHISSIMA. ASSISTERE AL LAVORO DEL FABBRO CHE VEDE IL METALLO PRENDERE FORMA SOTTO LE SUE MANI E TRAFORMARSI, DA RUDE MATERIA, IN UN OGGETTO D’ARTE È UN’ESPERIENZA UNICA ED EMOZIONANTE. UN MESTIERE ANTICO CHE, NEL CORSO DEI SECOLI, HA MANTENUTO INVARIATE MOLTE DELLE SUE CARATTERISTICHE, E NEL QUALE IL CONFINE TRA ARTE ED ARTIGIANATO DIVIENE SEMPRE PIÙ SOTTILE E DIFFICILE DA DEFINIRE. ANTICHI GESTI E SAPERI CHE TROVANO NELLA BIENNALE EUROPEA D’ARTE FABBRILE DI STIA, PICCOLO CENTRO DEL CASENTINO, SITUATO ALL’INTERNO DEL PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI, UN’IMPORTANTE OCCASIONE DI PROMOZIONE. LA MANIFESTAZIONE OFFRE AI FABBRI ITALIANI E STRANIERI UNO STRAORDINARIO MOMENTO DI CONFRONTO E RIFLESSIONE.Ceramiche e maioliche d’arte
www.creazioniarmony.it

condividi :
VETRINA – NEWS ED EVENTI
20/05/2013
Charles Rennie Mackintosh
31/07/2005