DIBAIO

Plastic Extruders e la nuova gamma di rivestimenti per la pavimentazione

L’azienda inglese Plastic Extruders, produttrice di rivestimenti in plastica per pavimenti, celebra nel 2013 il suo 50esimo anniversario. Da un inizio in piccole dimensioni, quest’azienda familiare è cresciuta rapidamente fino a raggiungere ad oggi un volume d’affari di 15 milioni di Euro in oltre 50 paesi in tutto il mondo.

Plastic Extruders, o Plastex come viene affettuosamente nominata, ha sede nel Regno Unito ed è  una delle più grandi aziende produttrici di rivestimenti antiscivolo per l’industria, attività commerciali, nonché zone adibite allo sport e al tempo libero. Una vasta gamma di tappeti d’ingresso e tappeti antifatica completano l’offerta di questa azienda, specializzata nel design di un’ampia gamma di rivestimenti in PVC facili e rapidi da installare e che abbinano allo stesso tempo un bell’aspetto a una qualità e prestazioni eccezionali.

Plastex ha presentato alla fiera  Domotex 2013, principale fiera mondiale nel settore dei rivestimenti per la pavimentazione, nuove aggiunte alle diverse gamme di rivestimenti per ingressi“Frontrunner”, di rivestimenti multiuso e per applicazioni speciali. Tali prodotti includono Frontrunner SB, Frontrunner SB+, Plastex Lok, Plastex Chex, Heronair Photoluminescent e CrossgripTPO.

La maggior parte dei rivestimenti Plastex sono disponibili in lunghezze di almeno 10 metri e diverse ampiezze al fine di ridurre i tempi d’installazione e di manutenzione.
Dal 1993, Plastex detiene la certificazione ISO 9001, assicurando qualità e consegna dei materiali nei tempi prestabiliti.
L’azienda è anche molto rispettosa dell’ambiente ed è impegnata nella riduzione dell’impatto ambientale. Ad esempio, tutti i rivestimenti di colore nero sono composti da un 30% ad un massimo di 100% da materiali post industriali completamente riciclabili e tutte le guarnizioni e gli scarti del processo di produzione vengono riciclati durante la produzione.
Inoltre Plastex non utilizza sostanze incluse nella lista SVHC (Sostanze chimiche di elevata preoccupazione) individuate attraverso il sistema promosso da REACh in nessun prodotto per i rivestimenti o per le regge in PP e PET di cui è anche produttrice.

Per saperne di più: www.plastexmatting.com
condividi :
Redazione – Il ferro battuto N°32
07/09/2007
Redazione
05/03/2007