ARCHITETTURA FARE

Orientali drappeggi, esotica atmosfera

Servizio: Maria Luisa Bonivento Foto: Tiziano Canu Testo: Roberta Ramella

Una grande casa, immersa nella natura delle colline nei dintorni di Bologna, è dotata di un vasto e singolare giardino.
Gli interni sono sapientemente collegati con l’esterno attraverso portefine-finestre protette da leggeri tendaggi sovrapposti in taffettà di seta, giallo oro e verde chiaro. All’interno del giardino è stato creato uno stupendo gazebo con struttura in ferro battuto con un rigoroso tetto cuspidato in telo bianco. Una serie di cortine in tessuto crea, nelle ore serali, piacevoli effetti di luci e di ombre, tanto amati dalla padrona di casa. Il gazebo, è dotato di una doppia struttura che permette all’edera di arrampicarsi e creare un tetto verde all’esterno. L’interno è arredato con ricchezza di particolari che ricreano un’atmosfera calda e raffinata. Poco distante, all’ombra di grandi tendoni rigati verde e bianchi è stata allestita una sofisticata zona conversazione immersa nel fresco e nel profumo di una vegetazione ricca di alberi ad alto fusto che costituiscono una gradevole quinta verde e proteggono la privacy di questo luogo speciale.

 

 

condividi :
Ora casa laboratorio artigianale di ceramiche e gioielli
31/07/2005
BOISERIE E UNA STUFA in maiolica
03/12/2012