ARCHITETTURA FARE PENSARE

New Business

Repla
I nuovi materiali acquistano sempre maggiore qualità tecnologiche e possibilità di impiego. Così Repla propone un materiale “su misura” adatto a tutte le esigenze. Il ciclo di lavorazione parte sempre da una materia grezza naturale. Le graniglie di minerale, miscelate secondo particolari ricette con un legame organico, vengono trasformate, con un esclusivo ciclo di lavorazione, nel prodotto finito in lastre di colori e varianti di grande impatto estetico. Così nascono i top e i lavabi che hanno una lavorazione quasi interamente manuale, dagli stampi, all’impasto e alla stesura delle graniglie. Gli spessori variano in funzione dell’utilizzo finale, mantenendo sempre costanti le principali caratteristiche, quali la non assorbenza e la durata.

Fiere negli Stati Uniti
Dopo il successo della prima edizione riparte la New York Ceramic Fair che si terra a New York tra l’18-21 gennaio del 2001. La prima edizione è stata caratterizzata oltre che dalla presenza di moltissime aziende internazionali e italiane anche di conferenze e momenti di confronto tecnico. Prossimo anno saranno invitati dieci tra i più importanti venditori del modo e la fiera si occuperà delle ceramiche d’epoca. Saranno presenti Jonathon Horne, uno specialista della ceramica inglese del 17th secolo, Jonathon Daltry, forse il più importante venditore di Clarice Cliff, e Nicholaus Boston che presenta una starordinaria collezione di maioliche.

Luceplan
Goggle…Goggle
Chi ha detto che la luce non ha colore, con questa piccola lampada si possono ottenere tutti i colori del’arcobaleno. La Goggle è stata studiata perchè da accesa faccia una luce a diverse gradazioni piacevoli e luminose, e da spenta possa continuare a emettere colore. Infatti il materiale che ricopre questa lampada è particolare e usa il calore prodotto dalla luce per trasformarlo in colore una volta spenta. Un’applique vera con la missione di produrre luce diffusa e colorata, un buon modo per vedere tutte le luci dell’alba in bagno la mattina. Luceplan.

Cedit Impero
Chi ha detto che il classico è fuori moda? La Cedit , azienda leader nel settore della ceramica, ha intrapreso un viaggio nelle memorie storiche e architettoniche e ci propone una rilettura aperta e originale di temi classici , rivalutati con spirito moderno e raffinato. Nella foto vediamo le collezioni “Bianco Diamante”, “Verde Smeraldo” e “Giallo Onice”, montate in un bagno che sembra rappresentare un paesaggio di Arcadia, la mitica terra di sogno dei filosofi neoclassici. La preziosità del disegno e i toni pastello sembrano fare un giusta cornice per un bagno in cui le parole d’ordine sono “relax” e “sogno”. Le qualità tecnologiche sono assicurate da trent’anni di esperienza e da un marchio registrato CHINATOM ® che identifica un prodotto dalle buone caratteristiche generali.

Rowenta
Si chiama “Body master” ed è l’ultima novità in ambito di bilancie pesa-persone. Intelligente funziona come un vero computer: imposti i dati relativi al sesso, all’età e all’altezza e lei ti consiglia la dieta e l’attività sportiva da intraprendere. Il peso, da solo, infatti non basata: una silhoutte tonica è snella è il risultato dell’equilibrio tra il peso della massa magra e quello della massa grassa. Per questa bilancia l’Ariston ha usato una tecnologia chiamata impendenza bio-elettrica, che invia un segnale elettrico impercettibile lungo gli arti inferiori, in grado di leggere proporzionalmente la massa magra presente in tutto il corpo e per differenza rispetto al peso, rilevare la massa grassa. In più si ricorda di te, infatti è dotata di 4 memorie e una dedicata agli invitati per misurazioni occasionali. Un buon strumento da possedere in bagno o vicino all’angolo fitness per la ricerca dell’armonia con il proprio corpo.

Ariston Switch
Ormai viviamo in un modo in cui le tecnologie sono sempre più familiari tanto che si parla da più parti della Smart House , una casa che capisce le nostre esigenze e ci coccola nel migliore dei modi. Swich è una di queste tecnologie. Studiate per consentire un’erogazione a temperatura costante, anche con più prelievi contemporaneamente. Il principio è semplice: ridurre il volume di acqua scaldata e aumentare la temperatura per poi miscelarla con precisione al momento della richiesta. Non solo ma Ariston ha voluto dotare Switch di una scheda elettronica con microprocessore, di una predisposizione alla teleassistenza e di un sistema integrato che assicura un controllo remoto e che la rende aperta al dialogo da ogni parte della casa.

Assopiastrelle
Il Ministero per il Commercio con l’Estero on. Enrico Letta sottoscrive un accordo quadro con Assopiastrelle su” Promozione Commerciale” e Collaborazione Industriale”. L’accordo ha come finaità massimizzare delle sinergie tra l’azione pubblica e privata nel processo di internazionalizzazione dei settori. Un accordo questo che produrrà maggiore visibilità della produzione italiana nei mercati di maggior interesse. Tra i programmi opertivi messi in cantiere c’è la creazione di un portale Internet dell’Industria Italiana delle piastrelle ceramiche ed un intenso programma di promozione destinato agli architetti statunitensi. Dopo Abitare il Tempo a nEw York un programma articolato per la promozione del Sistema Italia nel mondo per migliorare la competitività, già alta, delle imprese italiane che operano sui mercati esteri.

 

Repla Fiere negli Stati Uniti Lucepan
Cedit Impero Rowenta Ariston Switch

 

 

condividi :
Gli archi
29/01/2014
Casa tradizionale in Cadore
16/12/2005