ARCHITETTURA FARE

Necessary luxuries

Tratto da:
Il Nuovo Bagno N°25

Lo specchio d’oro

 

 


Architetto Piccinali

Classicità e design. Due estremi che spesso si toccano, come l’oro della cornice e l’inox del lavabo. Il barocco della specchiera ovale è il fulcro di un ambiente ricco di stimoli visivi e sensoriali: la grande luce che proviene dalla finestra nastriforme è moltiplicata dalle superfici riflettenti.

Lo stucco lucido alle pareti è ripreso dagli elementi d’arredo e dal particolare sistema per il quale i sanitari Linda, della Ideal Standard, vengono celati allo sguardo. Il lavabo in inox, disegnato da Philippe Starck, riprende la sagoma tonda presente ovunque, dalla specchiera all’intradosso del soffitto, dalla consolle in alluminio satinato al profilo dei sanitari.

Classicism and design. Two extremes which are often contiguous like, for example, the gold of the mirror frame and the stainless steel of the washbasin. The Baroque aspect of the oval mirror is the pivotal point of an environment inspissate with visual and sensory stimuli: the large expanse of light from the ribbon-like window is multiplied by reflecting surfaces.

condividi :
Una scala contenitore
15/01/2014
Questione di stile
16/11/2009