FARE

Modidivivere… la freschezza dell’acqua secondo il punto di vista di

Tratto da:
Casa Oggi N°277
Modi di vivere
Di Baio Editore

La freschezza dell’acqua

“Il fascino di questa casa, essendo un castello, è proprio quello di essere fuori dal tempo, ma con i comfort di oggi. L’edificio originale era un cubo a tre piani a cui Piero da Cortona (nella prima metà del ‘600) aggiunse le quattro torri angolari e un belvedere terminato da quattro pinnacoli che riprendono il motivo ascensionale delle torri.”
“A castle that combines the feeling of old times and present day comforts, and this is its peculiarity. Originally the building was a three-storied cube and, in the first half of the seventeenth century, Pietro da Cortona completed the main building with four towers and the belvedere with its four pinnacles drawn on the upward pattern of the towers themselves.”

“Il coinvolgimento di amici artisti è una peculiarità della nostra casa. Aldo Mondino nostro amico da trent’anni, ha collaborato alla realizzazione della piscina, è stato lui che ha eseguito questo bellissimo mosaico – tappeto velato dalla trasparenza verdina dell’acqua. E’ un’opera nata qui in campagna, un bellissimo gesto d’amore e d’amicizia.”
“One the peculiarities of this place is that we have always involved all our artist friends in its construction. For example, Aldo Mondino – a thirty-year friend of mine – helped us with this beautiful mosaic for the swimming pool. It seems like a precious rug under the greenish transparency of the water. A gift of love and friendship.”

Andrée Jacqmain
“Questa villa a Ibiza riprende gli elementi costitutivi dell’architettura mediterranea: il patio, la discrezione della casa verso l’esterno, i grandi muri di pietra, le finestre al riparo dal sole sotto la copertura di una terrazza e infine il pilastro e l’arco. Sono gli elementi costitutivi di una tradizione plurimillenaria che si colloca a Cartagine e nella Mesopotamia.”
“This villa in Ibiza has a typical Mediterranean architecture: the patio, the open structure of the house, thick stone walls, windows shielded from the sun by its terrace and the use of arches and pillars. These are architectural elements that come directly from Carthage and Mesopotamia.”

Aldo Mondino
“Il Monferrato è una regione che ho imparato ad amare per motivi di lavoro e ho sentito che mi sarebbe piaciuto comprarvi una piccola casa. Così quando un giorno d’estate ho dovuto attraversare un prato pieno di fiori coloratissimi per arrivare a questa cascina diroccata mi è sembrato di camminare in un sogno: era amore… amore a prima vista.”
“I first discovered the Monferrato area because of my job and soon I started pampering the idea of buying a small house there. The day I found this dilapidated farmstead – it was summertime and the surrounding fields were like an ocean of colors – was like being in a dream. It was love at first sight.”

Patrizio Paris
“Questa fonderia dismessa mi ha subito affascinato e mi ha fatto pensare alla casa degli antichi romani con al centro l’impluvium, che qui era il posto della fusione dei bronzi. Subito ho pensato di mettervi i quattro elementi: l’acqua nella vasca, la luce dal lucernaio, la terra facendo un terrario e per il fuoco un grande camino al posto del crogiulo.”
“This dismantled foundry immediately reminded me of the Roman houses that developed around their impluvium. Therefore, I decided that my impluvium would have been the spot where they used to melt bronze. After that I added all four elements: water in the tub, light from the skylight, earth in a big terrarium and a big fireplace in the place of the old melting pot.”

Dolores Fortuna
“La struttura della costruzione rivela la mano forte e rigorosa dell’architetto: Roberto Pamio. La casa che si apre su un suggestivo specchio d’acqua, è il retaggio di una memoria veneziana sua città natale.
Il portico è la zona della casa che più mi è congeniale; d’estate lì sotto al fresco facciamo colazione e la sera stiamo seduti fuori a sentire gracidare le rane.”
“The design of the whole building carries the mark – strong and precise – of its architect, Roberto Pamio. Moreover, its structure reminds of the ancient Venetian houses of his childhood. The house itself opens over a breathtaking pond and the fresh and shady porch – my favorite place – is the perfect spot for summer breakfasts and to relax when the sun sets and the frogs begin to croak in the dark.”

Javier Barba
“Questa pietra, grezza o levigata, è il motivo conduttore dell’intera costruzione, così simile ad una fortezza in certe angolazioni e così aperta verso l’acqua per le ampie vetrate azzurre sulla piscina d’acqua dolce. Una casa quasi scolpita nella roccia che si fonde con la natura dell’isola di Minorca dove il ruolo principale lo gioca il blu intenso del mare.”
“The stone – rough or dressed – is the leitmotiv of the whole building, that reminds me of a fortress in some ways.The house seems like carved in the harsh rocks of Minorca and its wide windows, facing a sweet-water pool, let the deep blue of the sea pervade the entire house.”

Silvio Berlusconi
“Progettata da Luigi Vietti negli anni ’70 questa villa in Costa Smeralda che si sviluppa su due piani è organizzata intorno al patio caratterizzato dalle aperture ad arco: il patio diventa così il fulcro di tutta la zona giorno.
Sottolineato dalle arcate che lo chiudono su quattro lati, risulta ancor più raccolto e privato grazie a una vegetazione lussureggiante.”
“This two-storied villa on the Emerald Coast had been designed in the 1970’s by Luigi Vietti. Its center is the patio, characterized by its four arches and a luxuriant vegetation that provides privacy and a feeling of coziness.”

condividi :
La mansarda
31/07/2005
Sognando Terragni
06/02/2008