ARCHITETTURA

La forza dei materiali naturali

Ognuno vuole che la sua casa sia bella, comoda, economica e sopratutto amichevole. Le case che vediamo in questa immagine e nella pagina seguente sono in grado di soddisfare le esigenze e i bisogni individuali, ai quali possono pienamente adattarsi dal concepimento progettuale fino alla realizzazione.
Queste case prefabbricate, prodotte in Slovenia da RIMA, sono costruzioni in legno moderne e corrispondono ai più elevati standard ambientali, dato che tutti i materiali costruttivi e di finitura sono naturali e pienamente eco-compatibili.
Il sistema aperto di costruzione delle case, con alta flessibilità di progettazione, permette di soddisfare le diverse esigenze abitative, dalla casa singola, di piccole, medie o grandi superfici, tenendo conto del tenore odierno di vita, con uno stile architettonico tradizionale o moderno, agli edifici pluripiani, dagli asili alle sale conferenze, dai ristoranti agli uffici, con collocazione in montagna, in campagna, al mare o in città.Si tratta di un sistema in cui si uniscono la realizzazione con materiali naturali e i principi di costruzione passiva, che sono strettamente connessi: come si sa, la casa passiva (Passivhaus secondo il termine originale di lingua tedesca, passive house in lingua inglese) è un’abitazione che assicura il benessere termico quasi senza alcun impianto di riscaldamento convenzionale, ossia caldaia e termosifoni o sistemi analoghi.
La casa è detta passiva perché la somma degli apporti passivi di calore dell’irraggiamento solare trasmessi dalle finestre e il calore generato internamente all’edificio da elettrodomestici e dagli occupanti stessi sono quasi sufficienti a compensare le perdite dell’involucro durante la stagione fredda.
Le case RIMA offrono all’utente un elevato comfort di vita, dato che:
– sono eco-sostenibili
– consentono un notevole risparmio energetico
– hanno un’elevata sicurezza antisismica
– hanno un lungo periodo di garanzia, 30 anni
– non riservano sorprese né in fase di installazione né poi durante l’uso, poiché è stato introdotto nella produzione un rigoroso sistema di controllo di qualità
– hanno ottenuto fin dal 2004 la certificazione ISO 9001 con certificazione Bureau Veritas.
Il fattore termico U è 0,15 W/mqK ma può essere abbassato fino a 0,10 W/mqK e i consumi energetici calano drasticamente, tanto che la classe energetica di queste case è la A e, per quelle passive con tutti gli impianti tecnologicamente più aggiornati, raggiunge la A+, la migliore.Case moderne prefabbricate
www.rimahise.si

condividi :
Da sessanta anni la passione
15/02/2007
Redazione – Case di Montagna N° 72
11/04/2007