FARE

Un concerto di campane improvvisato per Papa Francesco

In una recente udienza in Vaticano, Papa Francesco ha assistito ad un breve ma intenso concerto di campane da egli stesso richiesto ai fratelli Marinelli, titolari dell’omonima Fonderia di Agnone.

Così, con grande sorpresa ed emozione da parte degli astanti, le 8 belle campane dedicate alla Chiesa della Beata Vergine di Lourdes in Grottaccia (MC) predisposte a ricevere la benedizione papale, , hanno intonato le prime sacre melodie al cospetto di Sua Santità.

Nulla di più inatteso ed augurale avevano sperato il presente vescovo S.E. Claudio Giliodori, il parroco Don Giovanni Valenti e i sigg. Marinelli, grati al Papa per averli omaggiati di tante lodi ed attenzioni.


Un indimenticabile valore aggiunto al pregio già grande delle eleganti campane fuse con la tecnica millenaria della cera persa nell’officina più antica del mondo. Per i fonditori Marinelli ancora una gratificazione a sostegno e stimolo del loro antico, appassionato e complesso mestiere.

Collegati al sito www.campanemarinelli.com

condividi :
Il fuoco nella poesia
27/09/2005
La casa in legno prefabbricata
01/09/2005