ARCHITETTURA

MAIOLICA E PULIZIA DELLE FORME

DISPORRE DI UNA BELLA STUFA IN MAIOLICA SIGNIFICA MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA DONANDO ALL’AMBIENTE UN BENESSERE CHE DERIVA DALLA PROPAGAZIONE DEL CALORE SIMILE A QUELLA CON CUI IL SOLE SCALDA DURANTE IL GIORNO.
IL CALORE RADIANTE PENETRA PIÙ PROFONDAMENTE DI QUELLO TRASMESSO DALL’ARIA PORTANDO BENEFICI AL NOSTRO CORPO (FREQUENZA RESPIRATORIA, PRESSIONE SANGUIGNA, ECC.) IONIZZANDO GLI AMBIENTI E FAVORENDO UN BASSO CONSUMO ENERGETICO, NEL PIENO RISPETTO DELLA NATURA. LE STUFE PRODOTTE DALL’AZIENDA PERMETTONO UN CLIMA AMBIENTALE SALUTARE, PIACEVOLE, ABBINATO AD UN SENSO ESTETICO DETTATO DA UN ACCURATO STUDIO DELLA STUFA “DEI VOSTRI SOGNI”…LE STUFE IN MAIOLICA CONSENTONO UN GRAN RESA TERMICA, DOVUTA ALLA LORO NOTEVOLE MASSA DI MATERIALE REFRATTARIO CHE ACCUMULA IL CALORE E LO CEDE LENTAMENTE SENZA MAI SCOTTARE LA SUPERFICIE E QUINDI IN ASSOLUTA SICUREZZA PER I BAMBINI. L’UNICO “DISTURBO” DI UNA STUFA IN MAIOLICA È IL RUMORE SCOPPIETTANTE DEL FUOCO DURANTE LA COMBUSTIONE….PIÙ CHE DI DISTURBO, UN PIACEVOLE SOTTOFONDO ALLE FREDDE GIORNATE INVERNALI.
“NOVITÀ E TRADIZIONE, PROFESSIONALITÀ E PASSIONE”: IN QUESTE PAROLE È RACCHIUSA LA FILOSOFIA DELL’AZIENDA, FONTE DI ISPIRAZIONE PER OGNI PROGETTO CHE REALIZZA. (VDM DELMOLINO STUFE)DI QUESTA CASA L’ARCHITETTO PICCIN DICE: “IL LEGNO DI ABETE ANTICO POSSIEDE PERME UN FASCINO SOTTILE E DELICATO, MI COMUNICA UNA SENSAZIONE DI FINEZZA, MORBIDEZZA E LEGGEREZZA; È DISCRETO EPPURE COSÌ STRAORDINARIAMENTE PREZIOSO. NELLA CONDIVISIONE DI QUESTA SENSAZIONE CON I PROPRIETARI È NATA L’ORGANIZZAZIONE DEGLI SPAZI INQUESTO BELLISSIMO ATTICO NEL CENTRO DI CORTINA, CONFERENDO IL GIUSTO RISALTO ALLE BOISERIE ANTICHE, ALLA RAFFINATEZZA DEI COMPLEMENTI D’ARREDO E DELLE TAPPEZZERIE.
LA ZONA GIORNO, AMPIA E MOLTO LUMINOSA, GRAZIE ANCHE ALLA PRESENZA DI ARREDAMENTO CHE SI RIFÀ A TONALITÀ CHIARE, PRESENTA DUE ELEMENTI DI SPICCO QUALI LA PRESENZA DI BOISERIE AUTENTICHE RESTAURATE E DELLA STUFA IN MAIOLICA BIANCA CHE IMPREZIOSISCE E RIEMPIE LO SPAZIO DEL SOTTOSCALA, MOSTRANDO COME L’ARCHITETTO SIA RIUSCITO NELL’INTENTO DI SFRUTTARE AL MEGLIO TUTTI GLI SPAZI. STUDIO DI ARCHITETTURA AMBRA PICCIN, CORTINA D’AMPEZZOELSA È UNA STUFA ARTIGIANALE A LEGNA, REALIZZATA IN ACCIAIO 430. L’ IDEA È  QUELLA DI CREARE PEZZI UNICI FATTI A MANO, UTILIZZANDO MATERIALI DI QUALITÀ, DANDO LA MASSIMA IMPORTANZA ALLA CURA DEI DETTAGLI, PROPORRE DELLE SOLUZIONI INNOVATIVE CHE ESCANO DAGLI SCHEMI E DALLAMODA DELMOMENTO, AL FINE DI GARANTIRE UN OGGETTO IRRIPETIBILE E DURATURO. (GIORDANO ANDRIOLO)IL CAMINO È STATO POSIZIONATO NELLA ZONA CENTRALE DELLA SCALA INMETALLO, COME ELEMENTO DI FULCRO PER L’AREA GIORNO ULTERIORMENTE EVIDENZIATO DALLA VICINANZA DI PARAPETTI IN CRISTALLO. LA CANNA FUMARIA IN ACCIAIO LUCIDO ATTRAVERSA IL PIANO PRIMO PONENDO UN ACCENTO SULLA VERTICALITÀ DEL VANO SCALE. IL MONOBLOCCO È STATO RIVESTITO CON LASTRE IN CARTONGESSO E DECORATO A MARMORINO DI COLORE GRIGIO. IL CAMINO È STATO ELEVATO ALLA BASE PER PERMETTERE UN’ILLUMINAZIONE SOTTOSTANTE A LED E STAGLIARSI DALLA PAVIMENTAZIONE IN TERRAZZO ALLA VENEZIANA DI COLORE BIANCOCHE SI SVILUPPA SULL’INTERO PIANO. LA RIFINITURA DEL CAMINO E LA CANNA FUMARIA PAIONO ESSERE ESTRAPOLATI DA UN’INDUSTRIA O DALLA FUCINA DI UN FABBRO, IN QUANTO PRESENTANO UN MOOD METALLICO CHE BEN SI ARMONIZZA CON GLI ARREDI DAL CARATTERE ESTREMAMENTE PULITO E LINEARE, CON LA FORMA DEI VASI POSIZIONATI AI LATI ED AL POUF BIANCO DI DESIGN. ARCH. LORENZO ROSSIDonatori di fumo
MC FumisteriaBologna 23-25 Febbraio 2012

condividi :
Friuli Venezia Giulia
22/09/2005
Nuovi bagni nel rustico
31/07/2005