FARE

LUCI IN CASA – INNOVARE


Fabbian Illuminazione si costituisce nel 1961 quale azienda produttrice di lampade per l’habitat ed il contract, raggiunge una dimensione internazionale e si distingue per la molteplicità degli stili e per le tecnologie d’avanguardia.

Molteplicità di stili

Fabbian confeziona apparecchi di illuminazione avvalendosi di designer internazionali e di un qualificato settore di ricerca e sviluppo. La componentistica è di alta qualità e la costruzione e l’assemblaggio avvengono secondo requisiti certificati. La multiforme produzione annovera l’apparecchio a sospensione Riccio, (Foto 1), di DesignZagato. La struttura in polietilene reca sulla superficie LED puntiformi ed utilizza lampade alogene a 12V montate su anelli orientabili. Nella foto 2 osserviamo la nuova Vicky a 5 lampade sospese, design di Nicola Gardin e Roger Zanon, collezione in cromo e cristallo in cui la luce viene modellata dalle decorazioni che entrano nel vetro.

Folio, (Foto 3), nuova produzione di Maurizio Duranti, si compone di due tubi fluorescenti appesi a due fili e coperti da un foglio di vetro diamantato all’interno. Francesco Lucchese progetta Snake, (Foto 4), apparecchio da terra, parete o soffitto. Il diffusore in pirex è sorretto da una struttura metallica cromata con flessibili ricoperti in silicone colorato e cromo lucido. Full Stop, (Foto 5), di Simone Micheli, da soffitto, parete e da terra, ha i corpi illuminanti sostenuti da anelli orientabili inseriti su strutture metalliche cromate lucide.

G. C.

 

condividi :
Casa oggi modi di vivere
24/10/2006
IN UNO STRETTO LEMBO DI ROCCIA
28/09/2005