ARCHITETTURA FARE PENSARE

Le vecchie tavelle del Veneto

Scelti dalle nostre migliori produzioni

Ancora oggi sono reperibili le affascinanti vecchie piastrelle in cotto, visibili nelle parti rustiche delle grandi ville venete, comprese quelle del Palladio.

Il Centro Affari Veneto di Fanzòlo, in provincia di Treviso, ripropone il fascino di alcuni manufatti per l’edilizia, come le famose “tavelle” in cotto tanto usate nelle ville e nelle case contadine tradizionali della zona. Le fanno ancora oggi esperte maestranze venete che utilizzano solo argille locali, rigorosamente selezionate per qualità e durata, ripetendo
il trattamento artigianale di un tempo in modo da conservarne il tipico aspetto: l’imperfezione dei bordi, il colore chiaro e
dorato, le differenze di superficie e di tonalità tra una piastrella e l’altra.

Il loro coloro naturale (dal giallo paglierino al rosso aranciato) può essere esaltato o meno dai trattamenti successivi per adeguarle all’ambiente dove sono destinate. L’effetto sarà comunque quel sapore caldo e inimitabile delle case rurali venete del passato. Il loro impiego più naturale è nelle ristrutturazione di ambienti rustici, ma è egualmente indicato ovunque si voglia creare un’atmosfera calda con l’uso di materiali totalmente naturali.

 

condividi :
Tavola toronda a casa DI BAIO
15/05/2008
Il ritorno della pietra
25/01/2008