FARE

Le librerie

Lavorare tra le nuvole
Protagonista il legno
Home work tra le onde

Home Work: il futuro è già qui
Lavorare in casa è il sogno di molti: sottrarsi a forzati spostamenti in auto, non essere obbligati a convivere con persone che si conoscono solo superficialmente, avere più tempo libero da passare con la propria famiglia, essere meno stressati, più rilassati e quindi più produttivi sono solo alcuni dei vantaggi dell’home work. Trattandosi di un metodo di lavoro relativamente nuovo, è ovviamente difficile darne una definizione univoca. Al di là di questo, resta comunque il fatto che gli homeworkers non sono altro che lavoratori che decidono di svolgere la loro attività lontano dall’ufficio. Ne consegue che l’home work è una nuova modalità di svolgere il vecchio lavoro. Il progresso avanza, quindi, ma non va poi così lontano e si ferma nelle nostre case, dove ci obbliga a ritagliare spazi ad hoc, dotati della giusta luce, di mobili ergonomici ed esteticamente coerenti con il resto dell’arredamento, di strumenti tecnologici ma non troppo, perchè per telelavorare basterebbe in realtà un telefono. I vantaggi sono innumerevoli: l’home work è il lavoro del futuro, e il futuro è già arrivato.

Home work: the future is already here

Working at home is many people’s dream: getting out of forced transfers by car, being not obliged to live together with people whom one knows only superficially, having more free time to spend with one’s own family, being less stressed, more relaxed and so more productive, all these topics are just some of the advantages of home work. Being it a relatively new working method, it is obviously difficult to give a univocal definition of it. Apart from this, the point is that homeworkers are nothing else but workers that decide to do their job away from the office. The result is that homework is a new modality to do the old job. Therefore, progress moves forward, but it does not go so far and it stops in our homes where it compels us to carve out a niche ad hoc, provided with the right light, with ergonomic furniture that are aesthetically coherent with the rest of the furnishings, with technological tools – but not too much -, since just a telephone would be enough for telework. Advantages are innumerable: home work is the job of the future, the future has already arrived.

Una scrivania tra i rami
Home & Work

condividi :
Case di Montagna 84
05/04/2011
SPAGHETTI ALLA CARBONARA
28/01/2010