PENSARE

La quiete dentro la metropoli.

Sobrietà ricercata per la zona relax con superfici bianche e tagli geometrici

Località: Lower Manhattan, New York , NY (USA)
Progetto: Todd De Garmo, John Henderson, Brent Capron, Stephanie Cheung, Studios Architecture

Come un tempio zen, nel mezzo di una delle più frenetiche città del mondo. Un edificio di due piani, accanto ai grattacieli: un contrappunto di serenità vicino alla tensione dell’eccesso. Il luogo è assimilabile a un ‘centro benessere’, dove si può far ginnastica, sauna, giocare a biliardo sulla terrazza protetti da schermature e da ombrelloni da spiaggia.

Nelle Spa e nei
centri benessere alla moda
il camino è simbolo della
convivialità contemporanea
L’angolo del fuoco

L’interno è caratterizzato dal vasto bianco silente, da ambienti compenetrati di luce che spiove rasente alle superfici, da fiori freschi che occhieggiano e profumano. Il camino, dalla bocca grande, vasta, simbolo del relax, è posto a complemento dell’ampia seduta a ferro di cavallo. E’ incorniciato dalla rientranza del muro; è innondato dalla luce zenitale.

L’idea da copiare
Intorno al camino si può creare una zona più riservata, confidenziale progettata per accogliere familiari, amici e ospiti a stretto contatto con la suggestiva atmosfera che dona l’allegra vista della legna che arde. In un grande ambiente l’intimità può essere creata giocando sulle differenze di livello, in modo da avere l’angolo del camino a una quota ribassata rispetto alla stanza. Per calcolare le dimensioni si deve tenere conto non solo dell’ingombro effettivo del camino ma anche delle sedute da disporre davanti al focolare e lasciare uno spazio idoneo per non ostacolare la circolazione.
Zona ribassata conversazione
intorno al camino
Si può prevedere una profondità utile di 2.10/2.40 m ovvero 3 x 0.70 m o 3 x 0.80 (queste sono le misure ideali per apprezzare anche il calore del fuoco nei camini aperti) e una larghezza di circa 2.10/2.40 m per 3 o 5 persone e 2.80/3.20 m per 4 o 6 persone (per ogni persona in più si aggiunge l’ingombro di una seduta standard di 70/80 cm).

C’è un accostarsi di tonalità del bianco che scivolano verso il grigio e poi il tavolo nero, al centro degli sguardi. Il camino parla il linguaggio della discrezione. E dice di una socialità da club esclusivo, dall’intimità familiare. Lo spettacolare esempio del Clay Fitness Spa è una delle architetture proposta nel libro Leisure. Space, edito da George Lam, Pace di Hong Kong una stimolante e avvincente raccolta di interpretazioni del nuovo tema progettuale.

condividi :
LA PORTA BRONZEA
18/02/2011
L’idea: arredare la casa con pezzi classici
27/09/2005