FARE

La grande vetrata sul prato fiorito


Villa – Melbeck, Germania del nord – progetto: Von Gerkan, Marg und Partner

Lo Studio di architettura Von Gerkan, Marg und Partner ha reinterpretato, con la schiettezza della composizione, per semplici linee geometriche, la tradizionale abitazione rurale tedesca.

Questa casa progettata de Von Gerkan, Marg und Partner, uno dei maggiori Studi di architettura tedeschi, si imposta lungo una gabbia strutturale che percorre la linea mediana dell’edificio dividendolo in due parti: a nord il volume che dà verso la strada (e che contiene un solo livello), a sud un volume maggiore ospita due livelli e guarda verso un ampio prato cosparso di bianchi crochi, che si estende fino a uno stagno. La casa è disegnata secondo linee semplici. “Per me – ha scritto Von Gerkan – il progetto di una casa è come un gioco, ma retto da certe regole. E credo che la regola prima del gioco sia la geometria”. Il profilo dell’edificio, con il tetto a due spioventi di altezza differente, non risulta per nulla estraneo a quello delle case rurali tipiche della zona. Ma il disegno è reinterpretato secondo canoni contemporanei e soprattutto informato all’orientamento solare. L’intelaiatura strutturale che attraversa longitudinalmente l’edificio ha una profondità di un metro e mezzo. Al di qua di questa, dalla hall di entrata, si accede alla zona della cucina e dei servizi. Scesi quattro gradini ci si trova nella zona giorno: una serie di ambienti divisi da pareti scorrevoli, alla giapponese. Al piano superiore sono collocati gli ambienti per la notte.

L. S.

In Edicola

 

condividi :
L’antica scuderia fiorentina:
22/01/2010
Libri Chiesa e Arte, i documenti
24/11/2005