ARCHITETTURA FARE PENSARE

La cucina nei casali in Toscana

Antiche case, spesso frutto di architettura spontanea, oggi sono ricercatissime in abitazioni per il week end e tempo libero. Così strutture rurali, costruite per utenti tanto diversi, tornano a vivere, non solo chi sceglie queste case, rinnova l’amore per la natura toscana, e il luogo che l’accoglie e innesca un nuovo rapporto culturale instaurato
nel rispetto della tradizione. Sapienti interventi progettuali, ne mantengono intatto il carattere tipologico pur
dotando le abitazioni dei migliori comfort. Tra i caratteri ricorrenti la grande cucina, vero fulcro della casa di campagna, dominata dal focolare basso con l’ampia cappa attrezzata per cucinare, focolare in mattoni e travi in legno.

Nel periodo estivo la casa raddoppia la propria volumetria utilizzando le aree all’aperto, così i portici diventano accoglienti aree pranzo e relax con camini esterni attrezzati per cucinare in compagnia. (Immagine tratta da G.M. JONGHI LAVARINI E F. MAGNANI, LA CASCINA TOSCANA, DI BAIO EDITORE)
A Carmignano, vicino a Firenze il progetto di ristrutturazione dell’ing. Giancarlo Bartoli, ha adeguato alle esigenze moderne un’antica cucina medicea ma, al tempo stesso, ha mantenuto l’antica atmosfera. Protagonista è il focolare, appoggiato al piano di lavoro e sovrastato dalla cappa che occupa, quasi completamente, la parete cui è addossato. Pentole di ogni misura, paioli ed accessori in rame sono appesi alle pareti ed alla mensola in legno che delimita la cappa.
Foto: A. Lecce.
La cucina ha un importante significato di centro aggregativo dello spazio domestico, nella villa sulle colline Versigliesi. La zona operativa, rivestita da piastrelle decorate a mano, è organizzata
in linea. La bocca del focolare si apre lateralmente sfruttando come base il piano di lavoro: questa soluzione non solo ne facilita l’utilizzo, ma permette la vista del fuoco anche ai commensali seduti a tavola.
Foto: A. Lecce.

condividi :
L’architettura e il controllo climatico naturale
07/06/2007
L’area Hospitality progettata per SAN SIRO: un luogo ESCLUSIVO
17/04/2013