ARCHITETTURA

L’ESPERTO RISPONDE: Francesco Galli

Desidererei maggiori notizie sul pannello Isocann e dove eventualmente reperirlo in commercio. Risiedo a Taranto. Grazie

Il pannello Isocann non dovrebbe essere più in produzione. Realizzato con materiali naturali atossici secondo un processo non inquinante è qualitativamente superiore a prodotti similari in termini di isolamento termoacustico. Spesso 6.5 cm., costituito da una serie di canne portanti, da uno strato di canne soprastanti e da un multistrato di legno con tessuto non tessuto si fissava sulle travi portanti della copertura tramite incastro. Oltre alla facilità di lavorazione permetteva di ridurre tempi e costi di realizzazione proprio perché si montava direttamente in opera. 
In ogni caso grazie alla riscoperta sensibilità nei confronti del nostro habitat esistono aziende in tutto il territorio italiano, nel campo del restauro edilizio, che impostano il proprio modus operandi nel rispetto delle tecniche tradizionali, tra cui l’utilizzo dell’incannucciato che però solitamente non si posa pre-assemblato ma si realizza sul cantiere. In caso non si tratti di restauro dell’esistente e i tempi di realizzazione siano ristretti i controsoffitti prefabbricati che riprendono la tipologia dell’assito sottotegola possono costituire una valida alternativa, anche se esteticamente più scontata.

 Il servizio completo è disponibile in CASA OGGI 3 Luci in Casa.

Per scaricare gratuitamente la rivista, clicca qui.

Nato a Milano nel 1960, diplomato al Liceo artistico, si laurea in Architettura con indirizzo progettazione Architettonica e Urbana al Politecnico di Milano.
Dopo una prima esperienza nel campo del recupero edilizio si dedica allo sviluppo dell’architettura d’interni.
Dal 1989 esercita la libera professione. Nel 2007 fonda Studiodieci assieme all’Architetto Valentina Velio e l’Industrial Designer Diego Lalicata.
Francesco Galli si occupa della progettazione degli spazi, del recupero della struttura edilizia e della direzione dei lavori, seguendo l’iter sino alla realizzazione degli arredi.
Vuoi contattare Francesco Galli?
Compila il form qui sotto, autorizzando l’utilizzo dei dati personali.

condividi :
I camini nel rifugio fiesolano di un artista viaggiatore
31/07/2005
Case di campagna
12/02/2007