ARCHITETTURA FARE PENSARE

L’edilizia innovativa della bio-casa

Case a costo energetico zero, costruite secondo parametri ecologici frutto della tradizione del legno f riulana e insieme dotate di impianti a tecnologia avanzata come la domotica, pannelli solari e tetti fotovoltaici: sono le case intelligenti offerte dall’azienda le ville plus di tavagnacco, apprezzata persino sul mercato austriaco. Si tratta di abitazioni bio-edili che consentono di vivere nel rispetto dell’ambiente e personalizzate secondo i gusti del committente. Inoltre grazie all’abbattimento dei tempi di costruzione si riducono i costi fino al 40% e viene rispettato il preventivo iniziale.

Ecologically built houses with zero energy costs are the result of the friulian tradition of woodworking combined with an advanced home automation system, solar panels, and photovoltaic panels. These intelligent homes by le ville plus of tavagnacco are even appreciated on the austrian market. They are eco-friendly homes that allow you to live and respect the environment, and they can be personalised. Furthermore, thanks to reduced building times costs can be reduced by up to 40% and the initial cost estimate is kept to.

Un’idea audace

Loris Clocchiatti, l’originale imprenditore ecologista da anni fautore di un’edilizia innovativa incentrata sul risparmio energetico, racconta come è nata l’idea delle case ecologiche Le Ville Plus: “Affascinato dall’architettura anglosassone, mi chiedevo perché da noi non si facessero case così calde e perché non si coniugasse il tradizionale sistema di costruzione in muratura con l’impiego di materiali naturali. Al mercato italiano non piacciono i classici sistemi di prefabbricazione, le repliche, gli articoli ordinati su catalogo. Noi siamo abituati ad abitazioni curate, di tipo sartoriale. Decisi allora che avrei eliminato la modularità dei pannelli e i vincoli imposti dalla standardizzazione delle case prefabbricate. Nacque così un nuovo sistema che prevedeva fasi costruttive identiche a quelle dell’edilizia tradizionale, ma con i tempi brevi di edificazione della prefabbricazione: oggi in 3-5 mesi consegniamo una casa personalizzata e chiavi in mano”.

A daring idea

Loris Clocchiati, ecologist-cum-entrepreneur dealing with innovative energy-saving building, explains how the idea for eco-friendly homes by Le Ville Plus came about. ‘Intrigued by Anglo-Saxon architecture, I asked myself why we didn’t have such warm houses in Italy and why we couldn’t combine the traditional system of brick building with the use of natural materials. The Italian market does not like the classic prefab system of catalogue-ordered replicas. We like our houses to be tailor made. I decided to do away with modular panels and the constraints imposed by standardised prefab houses. This led to a new system that had phases which were identical to traditional building techniques but with the assembly times common to prefabrication; today we can complete a personalised house in 3-5 months’.

Scelte ecologiche

Nelle bio-case di Le Ville Plus le finestre possono essere dotate di vetri basso emissivi, che deviano i raggi ultravioletti e nel periodo invernale agiscono da pannello solare, accumulando energia e rilasciandola in casa. Si può dotare l’abitazione anche di un impianto domotico. Tutti i sistemi elettrici funzionano a basso voltaggio, con una riduzione importante di eventuali campi magnetici.

Eco-friendlly choices

Eco-friendly homes by Le Ville Plus have windows fitted with low-emission panes that deflect ultraviolet rays, and act as solar panels during the winter months by accumulating and releasing energy inside the home. The house can be fitted with a home automation system, and all electrical circuits work at low voltage, resulting in a considerable reduction of magnetic fields.

condividi :
Il “caffè”
29/10/2008
Un restauro giovane
27/03/2007