PENSARE

L’antica bottega del restauro

A Milano… un posto unico per camini e stufe
Nel cuore della Milano più caratteristica, esiste un’antica bottega che agli occhi dell’appassionato di camini, stufe e cucine e legna è un vero e proprio antro delle meraviglie: qui possiamo trovare pezzi d’epoca provenienti da tutta Europa, che Giuseppe Vigorelli scova nei suoi frequenti viaggi, seleziona personalmente con criteri precisi, dettati dalla sua grande passione e dalla sua vasta conoscenza ed esperienza, e porta in Italia, dove li sottopone a un amorevole restauro conservativo, che riesce a mantenere quelle piccole irregolarità, frutto delle mano dell’artigiano, e quindi pregio e segno distintivo di ogni esemplare, e che garantisce un perfetto funzionamento, oltre alla possibilità di avere in casa un pregiato pezzo d’arte applicata. Ma nell’antro delle meraviglie si possono ammirare anche moltissimi accessori d’epoca, come alari, bracieri, parascintille etc. Tra le molte meraviglie delle bottega di Giuseppe Vigorelli, proponiamo ai nostri affezionati lettori un raro esemplare di stufa in ghisa dei primi del Novecento, con decori floreali di sapore Liberty che ornano i fianchi, il frontale, lo sportello e la base; nello sportello, dietro questi ricami, spesso si cela un sottile foglio di mica, che chiude la camera di combustione e permette di godere lo spettacolo delle fiamme attraverso la sua traslucenza.

Come accendere il fuoco senza fumo
Meglio poco fumo e tanto arrosto…
Dalla finestra entrano nuvole di fumo e un odore acre si diffonde per tutta la casa. Vi affacciate, il fumo sale dal terrazzo al primo piano, allora scendete a dare un’occhiata. “Ah, non è niente, ci scusi sa? Stiamo facendo il barbecue.” Vero, come è vero che lo stanno facendo male, e quando assaggeranno le carni, non sarà una delizia! Ma come fare? Il problema sta tutto nell’accensione. La carbonella del grill (anche quello chiuso, d’inverno) vuole essere accesa nel modo più sicuro, igienico e pratico, per non fare fumo, per evitare ritorni di fiamma e soprattutto per salvaguardare i cibi da odori spiacevoli. Il metodo ideale è cospargere il prodotto specializzato in modo uniforme su tutto il braciere e lasciare assorbire per uno o due minuti – poi, e soltanto poi, accendere. Ma qual’è il prodotto specializzato? È Diavolina accendigrill, ottima anche per accendere il fuoco nel camino o di qualsiasi braciere. Val la pena di provare per sentire, quel magico profumo dei cibi alla griglia si diffonderà invitante nell’aria.

condividi :
Nuovi spunti e progetti dell’arredare
31/07/2005
Le tende a bastone
08/03/2006