PENSARE

Intimità industriale Marco Barzaghi


A Milano, una ex fabbrica si trasforma in casa-laboratorio

Progetto: arch. Marco Barzaghi
Località: Milano
Testo:
Elena Dallorso
Foto:
Athos Lecce

Un tempo, l´area di Milano intorno a via Solari, via Savona e via Tortona era occupata da fabbriche e dalle abitazioni di operai e impiegati, via via abbandonate a partire dagli anni Sessanta.
Oggi, nel progetto di riqualificazione urbana delle aree dismesse, si sta rapidamente trasformando nel nuovo centro creativo della città, mantenendo, quanto più possibile, il carattere industriale degli edifici.
Mattoni a vista, ballatoi esterni, grandi montacarichi colorati e grosse colonne portanti in acciaio verniciato di rosso, luminose vetrate su uno skyline ancora tutto da inventare: è qui che si trova la casa-laboratorio dei pensieri di due professionisti milanesi.
Le geometrie lineari, quasi austere degli esterni si riflettono negli interni del loft, che trova nello spazio intorno al fuoco il suo fulcro.

Il salottino, dominato dalle grandi librerie a parete, è stato concepito come l´angolo più intimo della casa: è il luogo di conversazione, come sottolineato dai due divanetti gemelli, ma è anche la stanza degli affetti, dove gli oggetti di famiglia si inseriscono armoniosamente nell´architettura essenziale. Il camino, disegnato come un parallelepipedo
bianco, con la putrella di metallo verniciato all´imboccatura, riprende l’idea del volume moderno e minimale degli esterni.
La canna fumaria in acciaio, a vista, è anch´essa una citazione industriale.
Interrompono il minimalismo, sottolineando il contrasto tra volumi puliti e spazi intimi e riportando l´immaginazione al calore del fuoco, i tronchi accatastati a lato.

La pedana-sedile in faggio è anche il primo gradino della scala che sale nel soppalco, ideato come una balconata che si affaccia su tre lati del loft e unisce virtualmente i due piani.
Sono le grandi travi a vista a sottolinearne la continuità: in basso il calore del fuoco e delle parole, in alto il calore delle relazioni.
È questo infatti lo spazio adibito al relax, con grandi divani, pouf e tappeti, per ricevere gli amici intorno a un grande schermo tv e all´impianto hi-fi.

 

condividi :
Il bagno
09/05/2006
Mobili artigianali secondo la tradizione tirolese
31/07/2005