ARCHITETTURA FARE

Impermeabilizzazione e isolamento

La normale copertura non sempre è in grado di assicurare la perfetta tenuta agli agenti atmosferici, specie se ha poca pendenza (sotto i 15°/27°%) o se la falda si prolunga per più di sei/sette metri, oppure in caso di precipitazioni eccezionali accompagnate da vento che fanno risalire l’acqua tra una tegola e l’altra, o ancora per cattive condizioni di manutenzione (tegole rotte o spostate), per cicli di gelo e disgelo che provocano spaccature.
In questi casi l’acqua penetra al di sotto con conseguenze fortemente negative: l’isolante perde potere coibente, l’orditura in legno può marcire o ammuffire, i locali e gli arredi si danneggiano. Per questo occorre provvedere ad una buona impermeabilizzazione. L’altro problema da affrontare è quello dell’isolamento. Non solo per il comfort abitativo, ma anche per precisi obblighi di legge (a ogni progetto sia per nuovi interventi che per ristrutturazioni, bisogna allegare i calcoli termotecnici delle dispersioni e del fabbisogno calorico per il riscaldamento) è necessario provvedere a un adeguato isolamento della mansarda, che si può realizzare all’esterno o all’interno della soletta del tetto: ma mentre il secondo metodo è consigliabile solo nel caso sia troppo oneroso o troppo scomodo operare altrimenti (infatti isolando dall’interno si creano ponti termici in corrispondenza delle travi, ad esempio non si usufruisce dell’effetto di inerzia termica della struttura della casa e si possono favorire i fenomeni di condensa; inoltre durante la buona stagione se il sole entra nella mansarda provoca un enorme aumento della temperatura che permane a lungo), il metodo di coibentare dall’esterno è vantaggioso (anche economicamente se effettuato insieme all’edificazione o al rifacimento del tetto) per l’assenza di ponti termici in cui si disperde calore, per la protezione delle strutture che diventano volano termico frenando le dispersioni, per scoraggiare il formarsi della condensa, per la sua ottima funzionalità durante tutto l’anno e in ogni clima.
Normal roofing can not always ensure a perfect hold against atmospheric agents, especially if it has a low slope (under 15°/27°%) or if the pitch extends over 6/7 m., or in case of exceptional rainfall with wind causing a water rise between roofing tiles, or also due to bad maintenance conditions (broken or shifted tiles), and for freezing and thawing cycles that cause cracks. In all of these cases, water penetrates from below with very negative consequences: insulation loses its power, wood framing can rot or get mouldy, rooms and furnishings get damaged. Therefore it is necessary to have good waterproofing. Another problem is insulation. An adequate attic insulation is necessary, not only for living comfort, but also for precise legal rulings (every project, new or restructured, must have thermaltechnical calculations showing heat dispersion ) and can be handled from the outside or the inside of the roof’s slab. The second method is suggested only in case of high costs and elevated inconvenience (insulating externally, heat bridges are created next to the beams. The effect of the house’s thermal inertia is not used as it may create condensation. During the warmer season, the sun entering the attic creates a great rise in temperature forlong time). Insulating from the outside is advantageous (also economic if handled together with building or re-roofing) thanks to to its excellent functionality during the entire year in all climates and to the lack of heat bridges. It protects structures that could become thermal flywheels by halting dispersions and by discouraging condensation.

Un buon isolamento termico si ottiene insufflando nell’intercapedine delle pareti perimetrali di un’abitazione, materiali naturali di origine minerale, espansi, ad esempio “Vermiculite” sciolta. Per i pavimenti si utilizza calcestruzzo di Vermiculite steso direttamente sulla soletta. Prodotti di BPB
A good thermal insulation is reached by blowing into the perimeter walls blind area of a home natural expanded materials of mineral origin, for example dissolved “Vermiculite”. For floorings one can use Vermiculite mass concrete directly put on slab. Products by BPB

 

condividi :
La taverna
31/07/2005
I benefici influssi dell’idroterapia
29/06/2007