FARE

Lampade da interni

Gli apparecchi d’illuminazione presentati in queste pagine sono accomunati da una ricerca formale che li avvicina all’oggetto d’arte, sia che riprendano gli anni ‘70, traggano ispirazione dalle balze di una gonna, si sviluppino in un sottile arco, o vengano realizzati con la tecnica degli origami o con lo stampaggio tridimensionale. In certi casi le fonti luminose, LED, lampade a fluorescenza e persino candele, illuminano dall’esterno forme scultoree che diventano corpi riflettenti, oppure sono celate dai diffusori che offrono effetti di chiaroscuro o di sottile riverberazione, anche colorata, avvicinandosi talvolta al mondo dei fumetti e a quello dell’arte sperimentale in senso stretto, utilizzando materiali di ogni tipo.
1. */antonangeli-armonica; “Armonica”, lampada orientabile da terra, parete e soffitto, in metallo cromato o dorato e vetro borosilicato, design Theo Sogni, produzione Antonangeli.
2. */slamp-veli; collezione “Veli”, a sinistra la lampada Suspension, a destra la plafoniera – applique Veli Prisma Large, in Lentiflex®, design Adriano Rachele, produzione Slamp.

Guarda il video “Autopsia di una lampadina”, del Prof. Ing. Vittorio Marchis.

Punta il tuo smartphone oppure digita il link pro seguito dalla stringa chiave:
http://pro.dibaio.com/lampadina-autopsia

USA IL LINK PRO: AGGIUNGI LA STRINGA CHIAVE E SCOPRI GLI APPROFONDIMENTI:
ES. http://pro.dibaio.com/antonangeli-armonica
http://pro.dibaio.com/artemide-halo

3. */fontanaarte-yumi; “Yumi”, struttura in materiale composito rivestita in fibra di carbonio, design Shigeru Ban, Fontana Arte
4. */aquacreations-molecules; “Molecules”, lampada in carta piegata, design Ofir Zucker & Albi Serfaty con l’artista Ilan Garibi, Aqua Creations
5. */exnovo-saturno; “Saturno”, lampada stampata in 3D, design Selvaggia Armani, .exnovo, HSL.
6. */album-universo; “Giove”, lampada a LED, in vetro borosilicato soffiato e formato a mano, Album
7. */ares-greta; “Greta”, basamento e contrappeso in cemento vibrato, colonna in acciaio inox, Ares
8. */andromeda-sublime; “Sublime”, fatta a mano in vetro, in quattro colori; a sospensione, tavolo, applique; a luce elettrica o portacandele; Andromeda.
9. */artemide-halo; “Halo”, a LED, con diffusore in gomma siliconica impugnabile e orientabile, design Karim Rashid, premio iF 2012, Artemide
10. */bertocco-lumhier; “Lumhier”, lastre tagliate al laser, Lamur, Bertocco
11. */melogranoblu-hydra; “Hydra”, elementi in vetro soffiato, trasparenti o satinati, sospesi tramite un tubolare di maglia metallica, Melogranoblu.
12. */cabelli-cody; “Cody Moma”, lampada a muro con diffusori posti sotto due vele di pietra leccese, Cà Belli.
13. */leucos-koko; “Kokò”, a LED, con vetro serigrafato bianco e decoro in vetro grigio, design Javier Mariscal, Leucos.
14. */poomlighting-anke; “Anke”, diffusore a cupola in metallo verniciato, design Poom Lab, Poomlighting, Lucente.
15. */davidegroppi-led; “Led is more”, portalampada con led di 1.2 Watt e bulbo in vetro trattato, Davide Groppi.
condividi :
I piccoli grandi miniascensori
31/07/2005
Recuperare un’ ex scuderia
26/07/2010