FARE

ILLUMINAZIONE IN GIARDINO

E Il giardino, grande o di semplice passaggio, deve essere adeguatamente illuminato.
L’impianto di illuminazione diviene così un sistema importante nell’outdoor, in cui gli elementi fondamentali oltre alla manutenzione devono prevede la possibilità di un utilizzo automatizzato dell’impianto stesso. L’illuminazione artificiale del giardino può prevedere sia un utilizzo primario che garantisca la possibilità di muoversi all’interno dello stesso quando è buio, sia di creare degli effetti di luce che possono risaltare ancora di più la bellezza del giardino.Linea per esterni Parco, disegnata da Luca Scacchetti e presentata in occasione di Euroluce 2011. Prodotti dallo stile lineare. Tecniche ma nel contempo quasi mimetiche, le luci da esterno Parco creano un’interessante composizione che si confonde con gli spazi verdi illuminandoli. La linea Parco è realizzata in HPL placcato esterno teak naturale, metallo verniciato bronzo e acciaio lucido con diffusori in plexiglas bianco lucido.
(De Majo Illuminazione)

Lampada da esterno con canna di metacrilato trasparente. Questa trasporta verso l’alto la luce contenuta nella base. Il taglio alla sommità diviene segnale. Il puro segno verticale si confronta, senza compromessi e senza violenza tecnologica, con il mondo naturale. La lampada é da terra per esterno a luce indiretta e diffusa. Il tubo diffusore é in PMMA opale satinato, barra riflettente in PMMA trasparente. Base in metallo zincato verniciato. (Oluce)

Una nuova originale collezione di apparecchi per illuminazione da viale e giardino, per l’arredo e la valorizzazione dello spazio verde. Sunset, SUN 3/3, lampada da terra da esterno a tre luci. Lo stelo della lampada è realizzato con tubi in ottone anticato mentre il riflettore è in rame anticato. La struttura luminosa può essere rivestita con piante rampicanti, e predisposta per essere fissata su piattaforma rigida ma, utilizzando un’apposita base, puo essere fissata anche su prato. Alcuni di questi articoli possono essere definiti “itineranti”, in quanto sono predisposti per essere spostati, collocandoli in varie zone del giardino. (Aldo Bernardi)

L’apparecchio da sommersione Pool è ideale per l’installazione in piscine e acque dolci. La massima profondità di installazione consigliata è 3 metri. Disponibile in 3 dimensioni, Pool è proposto in versione alogena e LED monocromatico e LED RGB (con alimentatore remoto o con centralina DMX o DALI) per creare suggestivi effetti cromatici nell’acqua. (Simes)

condividi :
Coerente tra le rocce
22/07/2009
Un’identità forte
28/07/2006