ARCHITETTURA FARE

Il tavolo per il barbecue

Tratto da:
Il camino N° 85
Idee da copiare

Il tavolo per il barbecue
PASSO DOPO PASSO, LA TECNICA PER DECORARE A MOSAICO E RIDARE VITA A UN TAVOLO DI METALLO ARRUGGINITO CHE NON DEVE ESSERE NECESSARIAMENTE BUTTATO VIA. DIPINTO E CON UNA NUOVA SUPERFICIE IN MOSAICO, DIVENTA UN MOBILE DA GIARDINO BELLO E UTILE. UTILIZZANDO LA TECNICA DEL MOSAICO SI POSSONO REALIZZARE CON LE PROPRIE MANI COLORATISSIMI PIANI D’APPOGGIO, PANCHINE E OGGETTI CHE RAVVIVANO LE GRIGLIATE ESTIVE. IDEE CHE SI ACCOMPAGNANO CON GUSTO AGLI AMBIENTI PUBBLICATI NELLE PAGINE PRECEDENTI.

Il piacere di gustare cibi a contatto con la natura e dividere con gli amici momenti di serenità in un angolo da sogno tra il verde, assume un fascino particolare quando tra gli elementi d’arredo spicca un oggetto realizzato con le nostre mani. Il tavolo presentato in queste immagini è solo una delle tante idee suggerite da Alice Hamilton in Mobili dipinti in un week end, DI BAIO EDITORE.
Barby di Unopiù è un barbecue a gas per uso esterno dotato di girarrosto e telo di copertura in PVC. È disponibile anche una pietra ollare per la cottura dietetica e un set di attrezzi. La struttura in legno naturale, lineare e attraente, è dotata di pratiche ruote.

La preparazione. Spazzolate il tavolo con una spazzola in ferro per togliere la ruggine che si scrosta. Con un pennello date un primer antiruggine a tutte le superfici. Misurate il piano del tavolo e tagliatene uno nuovo in compensato per esterno utilizzando un seghetto alternativo. Applicate un primer sigillante ai lati del nuovo piano del tavolo e lasciate asciugare. Fate 4 o 5 fori nel piano di metallo. Posizionate piano in legno e attaccatelo al tavolo di metallo con viti che, da sotto il piano di metallo, passino attraverso i fori praticati in precedenza.
La posa. A questo punto verniciate la base e la parte inferiore con il colore definitivo. Nel frattempo fate uno schizzo del mosaico e riportatelo a matita sul nuovo piano. Iniziate ad applicare le tessere mettendo del cemento per piastrelle su ciascuna di esse. Sovrapponete le il tessere sul bordo, in modo tale che quelle che si trovano sul piano verticale siano ad angolo retto con quelle messe in posizione orizzontale. Lasciate asciugare. Stuccate le tessere, riempiendo tutte le aree. Il cemento per piastrelle si può tingere con dei pigmenti, in questo caso al cemento è stato aggiunto un piccolo quantitativo di terra d’ombra naturale e nero. La rifinitura. Eliminare lo stucco in eccesso con una spugna inumidita.

 

condividi :
Voglia di stufa
14/02/2007
Il camino
07/07/2009