FARE

Il fuoco in cornice Donatella Davoli


Un camino minimal in uno spazio di ricercato design

Progetto: arch. Donatella Davoli
Località: Milano
Servizio: arch. Paola Badoino
Foto:
Athos Lecce

Lo scenario è un loft milanese dal sapiente e ricercato accostamento di oggetti e arredi in cui il camino risulta il fulcro di una zona giorno ricca di citazioni d’arte e di design.
Nella parete in cartongesso, sagomata secondo un gioco volumetrico di pieni e vuoti, si apre con ricercato equilibrio la "finestra" sul fuoco del camino.
Il focolare, quindi, si inserisce in uno spazio di assoluto relax, al di sotto di un soppalco in ferro, accessibile da una scala su cui si "srotola" la lamiera forata.
Uno spazio piacevole in cui è possibile rilassarsi sul divano ad angolo, leggere un buon libro sulla poltrona in pelle alla luce dell’ironica lampada a sospensione, oppure ascoltare uno tra gli innumerevoli CD schierati nella libreria, al riverbero del fuoco del camino.

Il camino, è un monoblocco da incasso a camera chiusa, dotato di un’ampia porta in vetro ceramico che permette di godere in tutta sicurezza la totale visione del fuoco.
L’interno del focolare è costituito da un impasto ceramico che offre un’eccellente resistenza al calore, un’ottima qualità di combustione e un’estrema facilità di manutenzione e pulizia.
Il camino è costituito da due involucri in acciaio, uno interno e l’altro esterno; l’efficienza termica è garantita dallo scambio di calore fra le pareti del focolare e l’intercapedine in acciaio che l’avvolge, consentendo la circolazione
e il riscaldamento dell’aria senza che essa venga a contatto con la fiamma.

 

condividi :
Magia di travertino
11/11/2010
Scoprire i tesori nascosti
24/11/2005